Un po di storia sul logo di Google

Larry Page eSergey Brin, due giovani laureati in informatica presso la Stanford Univeristy, che ebbero l’intuizione di costruire quello che attualmente è divenuto il più grande motore di ricerca di tutti i tempi: GOOGLE. Il nome deriva da Googol ed è stato disegnato dallo stesso Brin poco dopo aver imparato a usare GIMP. L’evoluzione successiva ma praticamente immediata, si rifà in piccola parte allo “Yhaoo! Style” con l’aggiunta del punto esclamativo al termine dell’ultima lettera e l’ombra si distanzia maggiormente dal testo rispetto alla versione precedente. Solo nel 1999 il logo Google raggiunge una versione stabile mantenuta a tutt’oggi, grazie all’intervento del professor Ruth Kedar della Stanford Unversity.

Commenta!

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*