Google Science Fair 2012 – Google va a caccia di giovani scienziati


By francesco on gennaio 12, 2012
Prev1 of 1Next

Gli studenti di tutto il mondo sono invitati a porre le loro domande sul mondo e a rispondere attraverso la ricerca scientifica.


Un progetto firmato Google ed aperto alla giovani menti di ogni parte del mondo. Attenzione non ai geni ma a tutti quei ragazzi o ragazze che hanno una domanda in testa, una domanda di carattere scientifico che possa forse rivoluzionare qualcosa o semplicemente spingere tutti a guardare le cose da un punto di vista diverso. Questo lo scopo di Google Science Fair 2012, la Fiera della Scienza di Google, ovvero un concorso aperto a ragazzi di età compresa tra i 13 e i 18 anni che hanno in mente una domanda. Sia individualmente, sia in squadre di tre persone al massimo, gli studenti individuano una domanda, sviluppano un’ipotesi e conducono esperimenti scientifici per testarla. L’intero processo deve essere descritto in dettaglio e presentato online, tramite un modello disponibile nel sito web della Google Science Fair. Tutto cio’ che serve per partecipare, quindi, sono tanta curiosita’, una connessione a Internet e un browser. ”Lo scorso anno – spiega Cristin Frodella, Team Educazione Google – abbiamo ricevuto progetti che cercavano di indirizzare i bisogni piu’ vari, da ”Come curare il cancro?” a ”E’ possibile insegnare inglese a un robot?” o ”E’ possibile costruire una barca a vela piu’ veloce?” La quantita’ e la qualita’ di questi progetti erano impressionanti e quest’anno ci auguriamo di ricevere ancora piu’ progetti da giovani brillanti che saranno la nuova generazione di scienziati”.

Prev1 of 1Next
{lang: 'it'}

Commenta!

comments

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*