Google Chiude Picnik, Urchin, Needlebase,Sky Map e altri prodotti


By francesco on gennaio 22, 2012
Prev1 of 1Next

Google ha annunciato altre chiusure per quanto riguarda alcuni prodotti meno conosciuti, meno utilizzati o ormai già implementati nell’ecosistema web di Mountain View. Fra questi forse il più noto è Picnik, tool di editing fotografico online acquisito da Google da qualche anno. A ribadire la chiusura di Picnik una comunicazione direttamente dal blog ufficiale di Google, dal quale possiamo leggere questa nota informativa:

Abbiamo acquistato il sito di photo editing online nel 2010. Il servizio chiuderà il 19 aprile 2012, in modo tale che Picnik possa proseguire nella creazione della magia del foto ritocco attraverso i prodotti Google. Puoi scaricare un file zip delle tue immagini attraverso l’opzione Picnik Takeout o copiarle in Google+. A partire da ora, il servizio premium è gratuito per tutti. Gli utenti premium riceveranno un rimborso completo nelle prossime settimane.

Chi ha effettuato una registrazione od ha attivato un abbonamento PREMIUM riceverà il rimborso di tale quota e la possibilità di scaricare mettendo al salvo le foto modificate, che andrebbe, altrimenti, perse.
Google  chiude i battenti anche a  Sky Map anche se ha pubblicato il codice rendendo l’applicazione Open Source al fine di permettere agli utenti uno sviluppo esterno ulteriore.

Prev1 of 1Next
{lang: 'it'}

Commenta!

comments

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*