Google, 17 novità per la ricerca

Questo l’elenco complessivo delle migliorìe elencate dal gruppo nel post ufficiale:

  • risultati più freschi, con un piccolo intervento correttivo rispetto a quanto già previsto in passato
  • funzioni di autocompletamento più rapide e con risultati più rilevanti
  • migliorate le funzioni di correzione dello spelling nell’autocompletamento
  • suggerimenti migliori nei casi in cui la correzione dello spelling è più affidabile
  • migliori correzioni dello spelling per le query meno frequenti
  • identificazione migliorata di pagine relative ad eventi, consegnando così risultati più freschi o puntuali in relazione al parametro temporale
  • correzioni minori dell’algoritmo Panda e maggior integrazione dello stesso nel motore
  • miglior gestione cross-language del motore: una query in francese su Google italiano potrebbe restituire un risultato in francese
  • introduzione delle funzioni di ricerca in inglese nella versione di Google dell’Arabia Saudita
  • miglior scrolling per la ricerca per immagini
  • le immagini ospitate su pagine con miglior ranking emergeranno con maggior frequenza
  • nuovo modello di generazione delle ricerche correlate
  • nuovo sistema di identificazione delle query sulle quali consentire l’evidenza della “Universal Search”, mettendo in maggior rilievo le ultime notizie sull’argomento piuttosto dei tradizionali risultati del motore
  • Google Instant è in grado di autodisabilitarsi nei casi in cui la connessione alla rete sia troppo lenta per supportare tale tipo di funzione.

Commenta!

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*