Google Plus compie un anno: più forte che mai


By +BGSOLUTIONALLARMIESICUREZZAPERLATUACASA on giugno 30, 2012
Prev1 of 1Next

Spegne la sua prima candelina il social network di casa Google: sono passati circa 12 mesi dalla nascita di Google Plus, ma nonostante le diverse critiche e le più nefaste previsioni di una veloce chiusura, Google Plus non solo c’è ancora, ma sembra che le iscrizioni stiano crescendo di mese in mese.

Nascita e crescita di Google Plus

La strada per arrivare alla creazione di Google Plus non è stata, di certo, tra le meno tortuose. Forse in pochi lo ricordano, ma Google Plus non è il primo social creato dagli esperti di Mountain View. Prima dell’attuale versione, infatti, Google aveva lanciato Google Buzz, ma quest’abbozzo di social network, che più assomigliava ad un esperimento di microblogging è tramontato nel giro di un anno per lasciare il posto a Google Plus.

Oltre alla solita funzione “social” di tutte le reti sociali di questo genere, come la condivisione di foto, la pubblicazione di post, l’interazione con amici, parenti e colleghi, la prima grande novità apportata da Google Plus sta nella creazione delle “cerchie”.  Finalmente tramite questo strumento è possibile categorizzare tutti i contatti che si sono raccolti tramite la rete social di Google e decidere di condividere con ogni gruppo solo una parte delle informazioni che si diffondono tramite il social network di Google. Si è trattato di una vera e propria rivoluzione per tanti che non sapevano come condividere le foto dell’ultima serata tra amici senza farla vedere ai propri datori di lavoro. Questa novità iniziale, insieme a molte altre, hanno portato Google Plus a diventare una vera e propria spina nel fianco per Facebook, fino ad ora leader indiscusso del social web.

Ma quanti sono gli utenti attivi nel mondo? Secondo stime di Experian Hitwise a marzo di quest’anno nel mondo di Google Plus partecipano attivamente circa 61 milioni di persone nel mondo, contro il totale di 170 milioni, circa, di persone che hanno attivato il profilo.

 

I vantaggi di Google Plus

Ma perché dovrei aprire un account di Google Plus? Sicuramente è una domanda che si sono posti in tanti, soprattutto blogger e webmaster. Durante il lancio Google aveva promesso che aprire un profilo su Google Plus e collegarci, eventualmente, un sito web e promuovere quest’ultimo attraverso il social network, avrebbe permesso di scalare le pagine di risultati di Google. Questa promessa è stata mantenuta e uno dei vantaggi di avere un profilo su Google Plus è il fatto di poter far votare a tutti gli utenti del proprio sito un articolo o un post, tramite il bottone G+, ma anche di inserire un link personalizzato nel proprio profilo e dare più rilevanza al proprio sito o blog.

Come inserire un link personalizzato su Google Plus

Per dare più rilevanza al proprio sito e blog si può, dunque, inserire un link personalizzato su Google Plus, in modo da promuovere tramite il proprio profilo il sito o blog in questione. Si tratta di una delle ultime funzionalità inserite da Google Plus ed è dunque molto utile, per ottenere i vantaggi sul posizionamento, capire come inserire un link personalizzato.

Per farlo sarà sufficiente andare sul proprio account di Google Plus, cliccare su “modifica profilo”, poi “link” e da qui inserire il link desiderato.

 

Questa è solo una delle tante possibilità che Google Plus offre, che col tempo impareremo a scoprire grazie a Googleplusblog.it.

Prev1 of 1Next
{lang: 'it'}

Commenta!

comments

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*