Ecco cosa pensa la gente di Band Stars game il nuovo gioco sociale di Google plus


By Giusy Olivieri on luglio 21, 2012
Prev1 of 1Next

band stars-logo-390x248Band Stars è un nuovo gioco sviluppato da Six Foot Kid e pubblicato da Fruit Ninja ed Joyride Jetpack; il nuovo gioco è ora disponibile tramite il Chrome Web Store e con l’aggiunta di funzionalità sociali su Google+.

In cosa consiste? Band Stars proietta i giocatori nel ruolo di un manager della band, che partendo dall’assumere quattro musicisti, il giocatore deve registrare le canzoni, raccogliere royalities e salire le classifiche alla ricerca di celebrità. Nel corso del tempo, i giocatori assumeranno nuovi musicisti e acquisteranno nuove attrezzature per rendere le loro produzioni più elaborate.

Funzionalità. La modalità di gioco di Band Stars ricorda molto quella del famoso gioco della Kairosoft dal titolo Game Dev Story. I giocatori prima devono scegliere un genere musicale e lo stile della lirica, con i bonus dati. Si deve quindi selezionare uno dei loro musicisti a scrivere la canzone e attendere per un breve periodo come lo scrittore guadagna “punti”.Al termine della fase scrittura, il giocatore deve assegnare ai membri della band gli strumenti adeguati per la sessione di registrazione della canzone, durante la quale tutti i partecipanti guadagnano ulteriori punti per la canzone. Infine, la fase di “polish” vede i giocatori che assegnano ad un solo musicista il dovere della produzione per guadagnare gli ultimi punti. La canzone continua poi a vendere copie per un breve periodo, dopo il quale i giocatori ricevono un bonus in contanti e royalties in corso.

Critiche. Stars band è abbastanza buono in generale. Ha uno stile visivo accattivante e non si basa su formule prestabilite  per un gioco sociale, preferendo invece prendere spunto da un noto  gioco mobile. Inoltre, una funzione di  classifica interna incoraggia il gioco competitivo con giocatori da tutto il mondo ed inoltre è possibile per i giocatori “seguire” le bande di amici e vedere che cosa stanno facendo.  Qualche nota negativa la trova il filtro anti-parolacce, che è troppo categorico, perché per esempio pure la parola “fumo” sarà censurata. Nonostante questi piccoli difetti, vale la pena giocare a Stars band – anche se resta da vedere se sarà in grado di costruire un pubblico abbastanza grande da essere redditizia su Google plus. Gli esperti dicono che presta sarà presente anche la versione mobile per IOS e Android.

Prev1 of 1Next
{lang: 'it'}

Commenta!

comments

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*