Trasforma il tuo Iphone in una potente macchina fotografica


By on agosto 14, 2012
Prev1 of 1Next

Iphone

Fino a qualche tempo fa per avere delle belle foto si doveva per forza scaricare ed acquistare la licenza di Photoshop, una spesa un pò esosa per chi non poteva permetterselo! Oggi, invece, con l’avvento delle applicazioni, anche un Iphone è in grado di dare dei risultati eccellenti. Come? Scaricando una delle seguenti applicazioni.

Instagram. E’ l’applicazione più scaricata ed utilizzata, si conta fino ad un massimo di 11 milioni di utenti. Si tratta di un modo semplice, gratis e divertente di realizzare, ritoccare e condividere foto sul proprio Iphone. La stessa mette a disposizione una vasta gamma di effetti che danno una nuova vita alle foto scattate, effetti che variano dall’Amaro al Lomo passando per l’Hefe, il Sutra e tanti altri.

Photo Editor. E’ l’editor foto prodotto dall’Avary. Ha riscosso un enorme successo per le tre grandi caratteristiche: velocità, semplicità e gratuità. Grazie ai suoi potenti filtri fotografici, trasforma l’Iphone nella migliore macchina fotografica esistente; inoltre, sono inclusi i seguenti strumenti: miglioramento, effetti, adesivi, orientamento, ritaglio, luminosità, contrasto, saturazione, nitidezza, disegno, testo, occhi rossi e tanti altri.

Picstitch. E’ un foto editor gratuito e semplice che permette in pochi click di aggiungere alle proprie foto un’elegante cornice. Utilizzarlo è un piacere, perché l’interfaccia è fluida ed intuitiva. Oltre alla possibilità di ritaglio c’è anche quella di miglioramento, grazie a degli strumenti inclusi, come ad esempio lo sbiancamento , la rimozione dei difetti e la rimozione degli occhi rossi.

Muzy. Usata da oltre 5 milioni di internauti, Muzy è l’applicazione che permette di creare un collage di foto, oltre che a modificarle o ritoccarle. Tra gli effetti concessi ci sono vintage, seppia, bianco e nero e molti altri, mentre per quanto riguarda l’ornamento è possibile scegliere tra una dozzina di schemi classici.  Una volta soddisfatti del proprio lavoro è possibile condividerlo immediatamente su Facebook, grazie all’opzione fornita dallo stesso sito.

Prev1 of 1Next
{lang: 'it'}

Commenta!

comments

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*