Google offre Google+ for business, gratuito fino alla fine del 2013


By +BGSOLUTIONALLARMIESICUREZZAPERLATUACASA on agosto 29, 2012
Prev1 of 1Next

Google facendo seguito alle iniziative intraprese nello scorso ottobre, quando il gigante di Mountain View ha iniziato a consentire agli utenti che usano le Google Apps di accedere a Google+, adesso ha annunciato l’introduzione di diverse caratteristiche nuove che hanno lo scopo di aumentare l’esperienza sociale di Google+ nel mondo degli affari. In particolare, l’azienda sta implementando il supporto per le opzioni di condivisione di video,ed interazioni con altri prodotti Google come Gmail, Calendar e Doc.

Google + for business

Oggi, Clay Bavor, responsabile della Gestione Product Director di Google Apps scrive sul blog di Google, che BigG è ora pronto per passare alcune delle funzioni aziendali di Google+ in una modalità “full preview”, il che significa che qualsiasi organizzazione che utilizza Google Apps potrà provare queste funzioni gratuitamente fino alla fine del 2013.

Gli strumenti iniziali che verranno introdotti a breve saranno solo i primi di una serie, dice Bavor, il quale aggiunge che Google continuerà ad aggiungere ulteriori funzionalità di amministrazione e controllo nel tempo. Alcune aziende stanno già eseguendo dei test pilota di queste nuove funzionalità e presto queste saranno accessibile da tutti.

Tra queste troveremo la condivisione privata, che consente agli utenti di contrassegnare i messaggi come “limitati”, che li rende privati per la loro organizzazione non consentendo la possibilità di invio e condivisione all’esterno. Queste possono anche essere condivise con i singoli partner esterni o con i colleghi, se necessario. Video Meetings è la funzione chat di gruppo che consente una chiacchierata faccia a faccia fino a 10 utenti utilizzando una webcam o smartphone integrato con Gmail in Google Apps, Calendar e Documents per utenti Google Apps.

Infine, Bavor parla di ulteriori controlli amministrativi per l’utenza business. Questa è la parte più critica del servizio, infatti come per Google Apps, i comandi di amministrazione di Google consentono alle aziende di impostare i valori predefiniti per le restrizioni, e possono consentire Vidoe Mettings limitati a livello aziendale. Nessun dettaglio è stato rilasciato su eventuali prezzi dei servizi che saranno, come dicevamo, gratuiti fino a fine 2013.

Prev1 of 1Next
{lang: 'it'}

Commenta!

comments

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*