IFA 2012: ecco le novità di samsung nel campo mobile


By on agosto 30, 2012
Prev1 of 1Next

Si è aperto nella giornata di eiri il salone internazionale IFA di Berlino, luogo in cui i maggiori produttori mondiali di elettronica andranno a presentare le proprie novità che saranno in scita nelle prossime settimane e mesi. A questa manifestazione non poteva di certo mancare Samsung, che reduce dalla batosta subita dalla causa legale contro Apple conclusasi lo scorso weekend in California, si rituffa nel mercato presentando due nuovi dispositivi di cui uno molto atteso.

Samsung Galaxy Note 2

Si tratta del nuovo phablet Samsung Galaxy Note 2 e dello smartphone Ativ S, il primo che è uno dei dispositivi più attesi di queste ultime settimane che viene così presentato dopo molti rumors a riguardo, mentre il secondo ha la peculiarità di essere uno dei primi dispositivi che monterà il sistema operativo Windows Phone 8 di Microsoft. Partiamo col Galaxy Note 2, e vediamo le caratteristiche tecniche del dispositivo: esso sarà equipaggiato da un display da 5.5 pollici Super AMOLED HD,  risoluzione da 1280 x 720 (con aspect ratio 16:9), processore Exynos Quad-Core da 1.6 Ghz, 2 GB di RAM, fotocamera anteriore da 1.9MP, fotocamera posteriore da 8 MP, sistema operativo Android 4.1 Jelly Bean e spessore di 9.4mm e dulcis in fundo tecnologia Near Filed communication per i pagamenti in mobilità.

Samsung Ativ S

Lo smartphone Samsung Ativ S potrebbe essere un classico dispositivo smartphone, ma diventa un prossimo protagonista per essere uno dei primi ad avere installato il sistema operativo Windows Phone 8 che verrà presentato da Microsoft alla fine del mese di ottobre. Vediamo le caratteristiche tecniche: processore dual-core da 1.5GHz, display da 4.8 pollici Super AMOLED HD, 1 GB di RAM, fotocamera da 8 MP, connettività  HSPA+42, fotocamera anteriore da 1.9 MP Il prezzo di commercializzazione non è ancora stato svelato, tuttavia possiamo dirvi che il dispositivo avrà uno spessore di soli 8.7 millimetri.

Prev1 of 1Next
{lang: 'it'}

Commenta!

comments

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*