Come creare una gif animata online


By on settembre 8, 2012
Prev1 of 1Next

Una gif animata, è creata da  più immagini che si trovano in fotogrammi separati, che danno l’illusione del movimento. È possibile aggiungere più immagini insieme in una fila e poi il generatore produce una gif animata con le immagini fornite. Ci sono diversi siti web disponibili online, per creare gif animate; GIFUP, Gickr, GifNinja e Picasion sono gratuiti generatori di gif animate. In circa un minuto, si può avere una gif animata per la propria pagina web.

Procediamo!

1- Selezionare le immagini che si desiderano inserire nella gif. Alcuni siti permettono di scegliere le immagini da Internet tramite un collegamento diretto. GIFUP, Gickr e Picasion presentano un pulsante per cercare le immagini dal sito web Flickr. Tutti i siti on-line per la creazione di gif animate presentano la possibilità di scegliere le immagini dal disco rigido.

2- Inserire le foto nel giusto ordine per l’animazione. Ad esempio, la prima immagine è il primo fotogramma. Indicare la velocità dei frame. Sotto l’opzione “Velocità”, selezionare “Veloce”, “Normale” o “Lento”. Alcuni siti web come Picasion o Gickr hanno “Avanzate” o “Normale” opzioni di velocità.
3-Fare clic sulla scheda “Crea” o “Make”( a seconda della lingua del sito web scelto) quando si sono decise le caratteristiche. Una nuova pagina verrà visualizzata con la possibilità di scaricare la gif animata. Alcuni siti web come GIFUP offre il codice HTML per inserirla nel blog o nel tuo sito web.

Avvertenze!

-Per una gif animata efficace, bisogna scegliere una sequenza di immagini che hanno lo stesso tipo di sfondo.

-Se si utilizzano immagini da altre risorse, bisogna essere a conoscenza delle leggi sul copyright. Alcune immagini non sono utilizzabili su altri siti o a meno che ci si è provvisti di una concessione, in termini di crediti, così come accade in siti come Gettyimages, che nel gergo forense è un sito di Royalty free: cioè di immagini senza diritti d’autore! Utilizzabili pagando una piccolissima quota.

Prev1 of 1Next
{lang: 'it'}

Commenta!

comments

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*