La dieta del gruppo sanguigno, come curare le malattie con il cibo.


By on gennaio 15, 2014
Prev1 of 1Next

La dieta del gruppo sanguigno.

Oggi, vorrei farvi riflettere sull’uso strumentale che le Lobbi farmaceutiche esercitano sulla ricerca, sui media e quindi sull’opinione pubblica.

Non avete mai pensato, che forse è nel loro interesse, mantenervi malati cronici il più a lungo possibile?

Se da un certo punto di vista, possiamo essere contenti per l’aumento dell’aspettativa di vita di malattie anche gravi, grazie ai farmici, dall’altro proviamo a pensare cosa succederebbe se debellassimo la causa di tali malattie.

Secondo voi, l’industria farmaceutica, spenderebbe più volentieri miliardi di euro per trovare le cause delle malattie o per creare medicine per gestire il più a lungo possibile un paziente malato?

Purtroppo non è retorica, è logica, le industrie farmaceutiche, proprio come quelle petrolifere, sono i burattinai della pubblica opinione e di tutti i legislatori mondiali.

L’interesse economico, muove purtroppo un’immane rete di burattini, pronti a negare anche l’evidenza.

Per esempio, se vi dicessi che il diabete può essere controllato senza nessun farmaco solo controllando la dieta.

Pochissimi medici o centri diabetici, consigliano una dieta ai loro pazienti, altresì li imbottiscono di medicinali, quando basterebbero semplici accorgimenti alimentari.

Pensate all’aumento delle allergie e delle intolleranze alimentari degli ultimi anni, e soprattutto, PURTROPPO, all’amento di tumori o malattie autoimmuni che colpiscono persone sempre più giovani.

Non sarebbe il caso di investire per cercare di capire veramente la provenienza di questi mali.

Certo che se poi risultasse che tali patologie provengono da determinati cibi, questo, causerebbe un danno inestimabile per alcune lobbi alimentari e farmaceutiche.

“Siamo quello che mangiamo”

E se quello che i media martellandoci ogni giorno ci spingono a mangiare, ci causasse gran parte dei problemi di salute che abbiamo?
Installazione Antifurto
Imparate ad ascoltare il vostro corpo, dal lieve disturbo che si manifesta, solitamente dopo pranzo o cena fino alle patologie più gravi.

Tenete un diario alimentare dove annotare quello che mangiate, le sensazioni e i disturbi che seguiranno ogni pasto.

Ora, vorrei farvi riflettere su alcuni concetti molto semplici, che sicuramente male non fanno e che non richiedono nessuna spesa, ma solo un pochino di sforzo e di volontà.

Il benessere e il progresso, ci hanno resi farmaco dipendenti, pur non condannando chiaramente farmaci salvavita o veramente importanti, ritengo che mediamente si abusi di prodotti chimici, per pigrizia, per non rinunciare all’abitudine di un’alimentazione eccessiva e non sana.

I medicinali, non fanno bene, vanno assunti solo se strettamente necessario, controllando la dieta, potrete ridurli o eliminarli del tutto.

Il nostro corpo, è una macchina meravigliosa, ogni volta che assumiamo un medicinale inutile, indeboliamo il sistema immunitario, rendendoci sempre più dipendenti dai farmaci.

A questo punto vi chiederete, come posso difendermi da molte patologie senza medicine?

Con un’alimentazione sana, potrete affrontare e prevenire tantissime malattie anche gravi.

Dalla partecipazione a dibattiti e convegni, ispirato dal lavoro e dai libri di “Peter J. D’Adamo” e del “Dottor. Piero Mozzi “nelle righe seguenti, vi inviterò a testare la “dieta del gruppo sanguigno”.

Quello che siamo, è scritto in un codice che è il nostro DNA, ed è frutto di milioni di anni di modificazione, proprio per questo, ci baseremo sulle nostre origini per determinare quali alimenti, siamo geneticamente predisposti a mangiare e quali il nostro codice, per il momento non è pronto ad accettare.

Il sangue di gruppo 0 è quello più antico, con la comparsa dell’uomo circa 40.000 anni fa in prevalenza cacciatori;

il sangue di gruppo A comparso circa 25.000 anni fa, in prevalenza agricoltori e allevatori;

il sangue di gruppo B comparso circa 15.000 anni fa, basato sull’agricoltura, pastorizia e prodotti caseari;

il sangue di gruppo AB è il più recente e raro, nato dalla mescolanza del gruppo A e B

Adesso, senza indugiare ulteriormente, vediamo quali alimenti sono benefici, quali indifferenti e quali tossici a seconda del gruppo sanguigno.

Dieta per il gruppo sanguinio 0

Dieta per il gruppo sanguinio A

Dieta per il gruppo sanguinio B

Dieta per il gruppo sanguinio AB

Le persone con gruppo sanguigno 0, devono assumere cerne e verdura, evitando cereali, pasta e latticini.

Gli alimenti “benefici” agiscono come medicine

Gli alimenti “indifferenti” agiscono come alimenti

Gli alimenti “da evitare” agiscono come sostanze tossiche

 

Gruppo 0 carne e pollame

BENEFICI

INDIFFERENTI

DA EVITARE

Agnello, Cervo, Cuore, Daino, Fegato, Manzo, Montone, Vitello Anatra, Coniglio, Fagiano, Pernice, Pollo, Quaglia, Tacchino Maiale, Oca, Salumi in genere

 

Gruppo 0 pesce, crostacei e frutti di mare

BENEFICI

INDIFFERENTI

DA EVITARE

Aringa, Coregone, Sogliola, Luccio, Merluzzo, Nasello, Persico, Pesce Spada, Ricciola, Salmone, Sardine, Sgombro, Sogliola, Storione, Trota Acciughe, Anguilla, Aragosta, Calamari, Carpa, Cernia, Capasanta, Cozze, Gamberi, Granchio, Lumache, Ostriche, Palombo, Rane, Spigola, Storione, Tonno, Vongole Aringhe, Caviale, Pesce Gatto, Polpo, Salmone affumicato

 

Gruppo 0 latte, latticini e uova

BENEFICI

INDIFFERENTI

DA EVITARE

LIMITARE DRASTICAMENTE IL CONSUMO DI LATTE E DERIVATI Feta, formaggio di capra, formaggio di soia, latte di soia TUTTI GLI ALTRI E QUANDO DICO TUTTI, INTENDO PROPRIO TUTTI, ANCHE I DERIVATI!

 

Gruppo 0 cereali e pasta

BENEFICI

INDIFFERENTI

DA EVITARE

LIMITARE DRASTICAMENTE, SE POSSIBILE ELIMINARE DALLA DIETA Amaranto, crusca di riso, farina di riso, farro, grano saraceno, miglio, orzo, riso soffiato, farina di farro, farina di grano saraceno, farina di riso Crusca d’avena, crusca di frumento, farina d’avena, farina di frumento 00, farina di frumento comune, farina di mais, fiocchi di mais, germe di grano, semola di frumento, couscous, farina di frumento, farina glutinata, pasta fresca, polenta, pane ai cereali

 

Gruppo 0 ortaggi

BENEFICI

INDIFFERENTI

DA EVITARE

Aglio, alga marina, lattuga di mare, bietole, coste, erbette, broccoli, carciofi, cavolo rapa, cavolo verde, cicoria,  cipolle, lattuga, patate dolci, peperoni rossi, porro, prezzemolo, rafano, rape, scarola, spinaci, tarassaco, topinambur, verza, zucca Asparagi, barbabietole, carote, cetrioli, rapanello, cipolle verdi, coriandolo, daikon, cumino, finocchi, indivia, olive verdi, peperoncino, peperoni gialli, peperoni verdi, pomodori, radicchio, rapanelli, ricola, scalogno, sedano, tofu, zenzero, zucchini Funghi, avocado, cavolfiore, mais bianco e giallo, cavolini di bruxelles, melanzane, cavolo bianco, olive greche, olive nere, cavolo rosso, olive spagnole, patate bianche e rosse, funghi coltivati

 

Gruppo 0 frutta

BENEFICI

INDIFFERENTI

DA EVITARE

Fichi freschi e secchi, prugne, prugne secche Albicocche, ananas, anguria, banane, cachi, ciliegie, datteri rossi, fichi d’india, kiwi, lamponi, lime, mango, mele, melone, mirtilli, papaia, pere, pesca noce, pesche, pompelmo, ribes, uva Arance, avocado, fragole, mandarini, more, noce di cocco, rabarbaro

 

 Le persone con gruppo sanguigno A, devono assumere prevalentemente verdura fresca , ridurre il consumo di carne.

Gli alimenti “benefici” agiscono come medicine

Gli alimenti “indifferenti” agiscono come alimenti

Gli alimenti “da evitare” agiscono come sostanze tossiche

 

Gruppo A carne e pollame

BENEFICI

INDIFFERENTI

DA EVITARE

Ridurre drasticamente la carne dalla dieta Pollo, Tacchino Agnello, Anatra, Cervo, Coniglio, Cuore, Daino, Fagiano, Maiale, Manzo, Montone, Oca, Pernice, Quaglia, Salumi, Vitello

 

Gruppo A pesce, crostacei e frutti di mare

BENEFICI

INDIFFERENTI

DA EVITARE

Carpa, Cernia, Coregone, Lucio, Lumache, Merluzzo, Persico, Salmone, Sardina, Sgombro, Trota Palombo, Pesce spada, Ricciola, Spigola, Storione, Tonno, Trota Anguilla, Aragosta, Aringa, Calamari, Caviale, Capasanta, Cozze, Gamberi,  Granchi, Sogliola, Nasello, Ostriche, Pesce gatto, Polpo, Rane, Vongole

 

Gruppo A latte, latticini e uova

BENEFICI

INDIFFERENTI

DA EVITARE

Formaggio di soia, Latte di soia Feta, Formaggio di capra, Formaggio di soia, Latte di soia, Latte di capra, Yogurt alla frutta Brie, Burro, Caseina, Edam, Emmental, Formaggini, Formaggio fresco magno, Gelato, Gorgonzola, Latte intero, Latte scremato, Parmigiano, provolone, Siero latte, Tomini

 

Gruppo A cereali e pasta

BENEFICI

INDIFFERENTI

DA EVITARE

Amaranto, Grano Saraceno, Kasha, Dolci di riso, Pane di germe di grano, Pane di soia Crusca d’avena, Crusca di riso, Fiocchi di mais, Farina d’avena, Farina di mail, Farina di riso, Farro, Miglio soffiato, Orzo, Riso Soffiato, Pane senza glutine, Pane di miglio Crusca di frumento, farina di frumento 00, farina di frumento comune, Germe di grano, Muesli, Semola di frumento, Dolci a base di crusca di frumento, Pane ai cereali, Pane di frumento integrale, Pane di segale e altri cereali

 

Gruppo A ortaggi

BENEFICI

INDIFFERENTI

DA EVITARE

Aglio, Bietole o coste, Erbette, Broccoli, Carciofi, Carote, Cavolo rapa, Cavolo verde, Cicoria, Cipolle, Lattuga, Porro, Prezzemolo, Rafano, Rape, Scarola, Spinaci, Tarassaco, Tofu, Topinambur, Verza, Zucca Alga marina, Asparagi, Avocado, Barbabietole, Cavolfiore, Cavolini, Cerfoglio, Cetrioli, Cime di rapanello, Coriandolo, Cumino, Daikon, Finocchi, Indivia, Mais bianco, Mais giallo, Olive verdi, Radicchio, Rapanelli, Rapini, Rucola, Scalogno, Sedano, Zucchini Cavolo bianco, Cavolo rosso, Funghi,  Melanzane, Olive nere, Patata, Peperoncino, Peperoni, Pomodori

 

Gruppo A frutta

BENEFICI

INDIFFERENTI

DA EVITARE

Albicocche, Ananas, Ciliegie, Fichi, Limoni, Mirtilli, More, Pompelmo, Prugne, Uva sultanina Anguria, Avocado, Cachi, Datteri, Fragole, Kiwi, Lamponi, Lime, Melagrana, Mele, Meloni, Pere, Pescano ce, Pesche, Ribes, Uva Arance, Banane, Mandarini, Mango, Noci di cocco, Papaia, Rabarbaro

 Le persone con gruppo sanguigno B, devono assumere prevalentemente verdura fresca , ridurre il consumo di carne.

Gli alimenti “benefici” agiscono come medicine

Gli alimenti “indifferenti” agiscono come alimenti

Gli alimenti “da evitare” agiscono come sostanze tossiche

 

Gruppo B carne e pollame

BENEFICI

INDIFFERENTI

DA EVITARE

Ridurre drasticamente la carne dalla dieta Pollo, Tacchino Agnello, Anatra, Cervo, Coniglio, Cuore, Daino, Fagiano, Maiale, Manzo, Montone, Oca, Pernice, Quaglia, Salumi, Vitello

 

Gruppo B pesce, crostacei e frutti di mare

BENEFICI

INDIFFERENTI

DA EVITARE

Carpa, Cernia, Coregone, Lucio, Lumache, Merluzzo, Persico, Salmone, Sardina, Sgombro, Trota Palombo, Pesce spada, Ricciola, Spigola, Storione, Tonno, Trota Anguilla, Aragosta, Aringa, Calamari, Caviale, Capasanta, Cozze, Gamberi,  Granchi, Sogliola, Nasello, Ostriche, Pesce gatto, Polpo, Rane, Vongole

 

Gruppo B latte, latticini e uova

BENEFICI

INDIFFERENTI

DA EVITARE

Formaggio di soia, Latte di soia Feta, Formaggio di capra, Formaggio di soia, Latte di soia, Latte di capra, Yogurt alla frutta Brie, Burro, Caseina, Edam, Emmental, Formaggini, Formaggio fresco magno, Gelato, Gorgonzola, Latte intero, Latte scremato, Parmigiano, provolone, Siero latte, Tomini

 

Gruppo B cereali e pasta

BENEFICI

INDIFFERENTI

DA EVITARE

Amaranto, Grano Saraceno, Kasha, Dolci di riso, Pane di germe di grano, Pane di soia Crusca d’avena, Crusca di riso, Fiocchi di mais, Farina d’avena, Farina di mail, Farina di riso, Farro, Miglio soffiato, Orzo, Riso Soffiato, Pane senza glutine, Pane di miglio Crusca di frumento, farina di frumento 00, farina di frumento comune, Germe di grano, Muesli, Semola di frumento, Dolci a base di crusca di frumento, Pane ai cereali, Pane di frumento integrale, Pane di segale e altri cereali

 

Gruppo B ortaggi

BENEFICI

INDIFFERENTI

DA EVITARE

Aglio, Bietole o coste, Erbette, Broccoli, Carciofi, Carote, Cavolo rapa, Cavolo verde, Cicoria, Cipolle, Lattuga, Porro, Prezzemolo, Rafano, Rape, Scarola, Spinaci, Tarassaco, Tofu, Topinambur, Verza, Zucca Alga marina, Asparagi, Avocado, Barbabietole, Cavolfiore, Cavolini, Cerfoglio, Cetrioli, Cime di rapanello, Coriandolo, Cumino, Daikon, Finocchi, Indivia, Mais bianco, Mais giallo, Olive verdi, Radicchio, Rapanelli, Rapini, Rucola, Scalogno, Sedano, Zucchini Cavolo bianco, Cavolo rosso, Funghi,  Melanzane, Olive nere, Patata, Peperoncino, Peperoni, Pomodori

 

Gruppo B frutta

BENEFICI

INDIFFERENTI

DA EVITARE

Albicocche, Ananas, Ciliegie, Fichi, Limoni, Mirtilli, More, Pompelmo, Prugne, Uva sultanina Anguria, Avocado, Cachi, Datteri, Fragole, Kiwi, Lamponi, Lime, Melagrana, Mele, Meloni, Pere, pesca noce, Pesche, Ribes, Uva Arance, Banane, Mandarini, Mango, Noci di cocco, Papaia, Rabarbaro

 

Le persone con gruppo sanguigno AB, devono assumere piccole quantità di carne perchè la sua digestione è problematica.

Gli alimenti “benefici” agiscono come medicine

Gli alimenti “indifferenti” agiscono come alimenti

Gli alimenti “da evitare” agiscono come sostanze tossiche

 

Gruppo AB carne e pollame

BENEFICI

INDIFFERENTI

DA EVITARE

Agnello, Coniglio, Montone, Tacchino
Fegato, Fagiano
Anatra, Cervo, Cuore, Daino, Maiale, Manzo, Manzo tritato, Oca, Pernice, Pollo, Quaglia, Salumi, Vitello

 

Gruppo AB pesce, crostacei e frutti di mare

BENEFICI

INDIFFERENTI

DA EVITARE

Alosa, Cernia, Luccio, Lumache, Merluzzo, Nasello, Pagello, Salmone, Sardina, Sgombro, Storione, Tonno, Trota Aringa, Calamari, Carpa, Caviale, Capasanta, Coregone, Cozze, Gatta, Ombrina, Palombo, Persico, Pesce gatto, Pesce spada, Sogliola, Sperlano
Acciughe, Anguilla, Aragosta, Aringa, Buccina, Gamberi, Granchio, Halibut o Sogliola, Ostriche, Persico-spigola, Polpo, Rane, Ricciola, Salmone affumicato, Spigola, Storione, Vongole

 

Gruppo AB latte, latticini e uova

BENEFICI

INDIFFERENTI

DA EVITARE

Feta, Fiocchi di latte, Formaggio frasco magro, Formaggio di capra, Latte di capra cremato, Mozzarella, Ricotta, Yogurt
Edam, Emmental, Formaggini, Formaggio di soia, Latte di soia, Latte scremato Brie, Burro, Camembert, Gelato, Gorgonzola, Latte intero, Parmigiano, Provolone, Siero di latte

 

Gruppo AB cereali e pasta

BENEFICI

INDIFFERENTI

DA EVITARE

Crusca d’avena, Crusca di riso, Farina d’avena, Farro miglio, Miglio, Riso soffiato Amaranto, Crusca di frumento, Farina 00, Farina comune, Farina di riso, Fiocchi di soia, Germe di grano, Orzo, Semola di frumento, Farina glutinata, Pasta di grano tenero
Farina di granturco, Fiocchi di granturco, Grano saraceno, Kasha

 

Gruppo AB ortaggi

BENEFICI

INDIFFERENTI

DA EVITARE

Aglio, Barbabietole, Bietole, Erbette, Broccoli, Cavolfiore, Cavolo verde, Cetrioli, Foglie di senape, Melanzane, Pastinaca, Patate dolci, Prezzemolo, Sedano, Tarassaco, Tofu, Verza
Alga marina, Asparagi, Carote, Castagna d’acqua, Cavolini di Bruxelles, Cavolo, Cerfoglio, Cicoria, Cipolle, Coriandolo, Crescione, Cumino, Daikon, Finocchi, Funghi, Germogli di bambu, Indivia, Lattuga, Olive, Patate, Pomodori, Porro, Radicchio, Rafano. Rape, Rucole, Scalogni, Scarola, Spinaci, Zenzero, Zucca, Zucchini
Avocado, Carciofini, Mais bianco, Mais Giallo, Peperoncino, Peperoni, Rapanelli, Topinambur

 

Gruppo AB frutta

BENEFICI

INDIFFERENTI

DA EVITARE

 Ananas, Ciliegie, Fichi, Kiwi, Limoni, Mirtilli, Pompelmo, Prugne, Uva
Albicocca, Anguria, Datteri, Fragole, Lamponi, Lima, Mandarini, Mele, Meloni, Mirtilli, More, Papaia, Pere, Pesche, Prugne, Ribes
Arance, Avocado, Banane, Cachi, Fichi d’india, Mango, Melagrana, Noce di cocco, Rabarbaro
Prev1 of 1Next
{lang: 'it'}

Commenta!

comments

7 Comments

  1. Pingback: Dieta per il gruppo sanguinio 0 -

  2. Pingback: La causa dei tumori, la mancanza di ossigeno alle cellule e l’acidità

  3. Pingback: La Dieta del Gruppo Sanguigno: cos’è e come funziona. | mangiare e bere

  4. Pingback: Perdere peso con la dieta del gruppo sanguigno. - googleplusblog.it -

  5. filippo

    30 marzo 2014 at 21:12

    paziente uomo di anni 70 metastasi avanzate di gruppo sanguigno 0 mi serve urgentemente un suo consiglio ditemi come contattarvi.

  6. Nunzio

    21 giugno 2014 at 20:10

    Salve mi chiamo Nunzio Curigliano, sono calabrese ed appartengo al gruppo sanguigno 0 Rh positivo.

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>