Android 4.2 Key Lime Pie: anticipazioni sulla nuova versione


By +BGSOLUTIONALLARMIESICUREZZAPERLATUACASA on ottobre 6, 2012
Prev1 of 1Next

Con l’avvicinarsi del rilascio della nuova versione dello smartphone prodotto da Google della serie Nexus aumentano i rumors relativi a quale tipologia di sistema operativo potrà avere installato questo dispositivo, se una versione leggermente aggiornata di Jelly Bean denominata 4.1.2 o se una completamente nuova, ovvero la Android 4.2 Key Lime Pie.

Key Lime Pie Andorid

Proprio su questa nuova versione sono usciti in rete dei particolari molto interessanti sulle possibili novità che andrebbe ad introdurre, news che provengono da una fonte importante che già in passato aveva fornito indicazioni interessanti e rivelatesi poi corrette sull’attuale versione 4.1 Jelly Bean. Ora sulla versione Android 4.2 la fonte parte con l’indicare che il nome esatto sarà Key Lime Pie, ma non è tutto, queste potrebbero essere nuove funzioni introdotte su di esso:

  • nuova e migliorata gestione dei dispositivi che sono registrati sotto lo stesso account Google, evitando così installazioni inavvertite sui dispositivi;
  • integrazione con i social network come Facebook e Twitter ed ovviamente Google+;
  • Google Play con ricerche personalizzate, campagne promozionali e nuove modalità di acquisto;
  • Google Now aggiornato;
  • Nuovo video player con maggiori codec per permettere la visione di ancora maggiori tipi di formati video;
  • Progetto “RoadRunner“: che sviluppa un sistema che permette di ottimizzare i consumi e di conseguenza aumentare l’autonomia della batteria;
  • Progetto Butter: è ormai una costante da diverso tempo, questo progetto si prefigge di portare fluidità in modo sempre maggiore all’utilizzo del sistema operativo;
  • Multi-tasking migliorato;
  • maggiore personalizzazione della homescreen grazie ai launcher;
  • Game Center nativo in Android, per la fase di gioco tra utenti.

Non resta quindi che attendere l’arrivo del nuovo Nexus per capire qualcosa di più a riguardo.

 

Prev1 of 1Next
{lang: 'it'}

Commenta!

comments

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*