Regali di Natale sempre più tecnologici secondo l’Xmas Survey 2012


By +BGSOLUTIONALLARMIESICUREZZAPERLATUACASA on novembre 23, 2012
Prev1 of 1Next

Tecnologia e regali di Natale sono ormai un binomio perfetto sin da quando le innovazioni del settore Hi-Tech hanno invaso le nostre case. Così sotto le festività natalizie, proprio come confermato dal recente studio condotto per Coldiretti, anche in questo 2012 le grandi aziende di settore si preparano ad accalappiare quanta più utenza possibile.

Secondo i dati emersi da questo rapporto dal nome XMas Survey 2012, l’Italia si vede protagonista di una recessione anche per quanto riguarda i doni natalizi. Tale flessione negativa non sembra inficiare i settori dell’elettronica ed in particolare della tecnologia più avanzata. In questo caso tablet, smartphone, fotocamere digitali e notebook diventano tra gli acquisti preferiti da regalare ma soprattutto regalarsi per le festività degli ultimi giorni dell’anno. Questi infatti coprono ben il 42% sul totale degli acquisti per i regali di Natale.

Seguendo il trend dell’anno scorso quindi, anche questo 2012 non abbatte le statistiche positive dedicate al mondo della tecnologia ed anzi spinge il commercio del settore a soluzioni all inclusive che possano beneficiare maggiormente i possibili acquirenti. A tal fine nascono collaborazioni tra aziende del settore elettronico e catene di negozi, oppure tra i grandi marchi Hi-Tech e case di distribuzione cinematografica.

Anche Samsung e Mediacom si promettono di offrire il massimo della fruibilità e dell’intrattenimento grazie ai pacchetti Star’s Tablet che prevedono una soluzione tutto incluso comprensiva di tablet e 20 film. Le scelte degli acquirenti potranno ricadere sul pacco azzurro di casa Samsung al prezzo di 299 euro, oppure sulla confezione rossa firmata Mediacom a 199 euro. Nei prossimi articoli evidenzieremo le differenze tra i due pacchetti. Anticipiamo in ogni caso che i 20 film inclusi in entrambe le confezioni sono gli stessi poiché frutto della collaborazione tra i due marchi di dispositivi elettronici e le case di produzione Universal, Minerva Pictures e Moviemax.

Prev1 of 1Next
{lang: 'it'}

Commenta!

comments

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*