Nokia Asha 205 è il Facebook Phone


By on novembre 28, 2012
Prev1 of 1Next

I passati rumors che già da diversi anni volevano un dispositivo cellulare interamente dedicato alle funzionalità di Facebook, potrebbero finalmente trovare conferma grazie all’annunciato Nokia Asha 205. Questo telefono cellulare di fascia bassa sarà venduto ad un prezzo di circa 60 euro, ma a discapito del prezzo alla portata di tutti, il dispositivo vedrà una serie di funzioni che agevoleranno l’interazione con il Social Network bianco e azzurro. Nokia Asha 205 può essere definito come Facebook Phone poiché, grazie ad un pulsante che rappresenta il tipico logo di Facebook, sarà possibile accedere al proprio profilo e comunicare con i propri amici.

Il nuovo cellulare Nokia ha uno schermo da 2,4 pollici con una risoluzione QVGA a 65.000 colori. Il display non è di tipo touch screen poiché l’Asha 205 offre una generosa tastiera fisica grazie alla quale chattare agevolmente.  Questo dispositivo è munito di una fotocamera con risoluzione VGA, mentre la memoria interna è di appena 10 MB. La memoria potrà comunque essere espansa grazie alle schede microSD che potranno essere inserite nell’apposito slot.

Asha 205 nasce per internet ed infatti, grazie al Nokia Xpress Browser, la navigazione sarà tra le più performanti. Proprio in previsione di ciò,  la casa svedese ha optato per il sistema operativo Series 40 Asha, l’unico in grado di supportare il programma di navigazione succitato.

Il browser in questione riduce i consumi di oltre il 90% andando così a far risparmiare notevolmente sul consumo della batteria. Punto forte di questo Facebook Phone, sarà proprio il reparto energetico che potrà garantire 37 giorni di stand-by, oppure 11 ore di conversazione. Nokia Asha 205 potrà essere acquistato in duplice versione, anche dual Sim che però registra un calo della durata della batteria anche se di appena un quarto.

Nokia è pronta a lanciare il cellulare entro gennaio ad un prezzo che, sotto i 60 euro, offrirà il download di 40 giochi EA.

Prev1 of 1Next
{lang: 'it'}

Commenta!

comments

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*