Allegati email fino a 10 GB con Gmail e Google Drive


By on novembre 28, 2012
Prev1 of 1Next

Nuova fusione in casa Google che facilita ancora una volta il gigante della ricerca nell’accaparrarsi consensi tra il pubblico. Questa volta le manovre del Big G interessano Gmail, ovvero il suo sistema di posta elettronica ad oggi tra i più usati assieme ad Hot Mail e Yahoo.

In particolare Google ha deciso di premiare i successi di Gmail con l’integrazione di Google Drive, ovvero il sistema di storage online che permette di memorizzare sui server di Google qualsiasi tipo di file fino a 10 Gb.

Proprio grazie all’hard disk virtuale drive, oggi Gmail presenta la nuova funzione grazie alla quale inviare e-mail con allegati fino a 10 Gb. Passo decisivo questo se si conta che fino a ieri era possibile allegare alla propria posta elettronica file di dimensione massima di 25 Mb.

Questa integrazione quindi favorisce l’invio di file via posta consentendo un peso di musica, filmati o file di testo della dimensione massima quattrocento volte superiore a quanto permesso in precedenza. Ovviamente il file non sarà realmente allegato all’e-mail ma consentirà al destinatario il download grazie al pieno accesso a Google Drive. Tramite questa manovra Google si assicura così una pubblicità di proporzioni epiche.

Per accedere a questa nuova funzionalità, che sarà resa disponibile su tutti gli account Gmail entro pochi giorni, sarà sufficiente cliccare sul pulsante Google Drive che ci si presenta davanti nel momento in cui andremo a comporre il nostro messaggio di posta elettronica.

In passato anche Mozilla aveva ideato una soluzione simile che col nome di Filelink permetteva l’invio di file di grosse dimensioni tramite il client di posta Thunderbird.

Prev1 of 1Next
{lang: 'it'}

Commenta!

comments

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*