Record di vendite per Windows 8 con 40 milioni di licenze vendute


By on novembre 28, 2012
Prev1 of 1Next

In barba a quanti non avrebbero mai puntato sulla nuova versione del sistema operativo Windows 8, Microsoft annuncia gli strabilianti dati di vendita che contano ben 40.000.000 di licenze vendute nel primo mese di commercializzazione.

I conservatori e i fatalisti che sono restii ad accaparrarsi sin da subito le nuove versioni dei sistemi operativi del colosso di Redmond, dovranno piegarsi sotto alla realtà dei fatti, ovvero che le vendite di Windows 8 hanno ampiamente battuto i dati raccolti nello stesso periodo per Windows 7.

Ad annunciarlo è stata Tami Reller, stratega di marketing di casa Microsoft, che nel corso della Credit Suisse 2012 Annual Technology, ha sbalordito i presenti bruciando così ogni più rosea aspettativa. Dati entusiasmanti se si pensa che i primi tre giorni della commercializzazione della licenza di sistemi operativi 8, avevano fatto registrare 4.000.000 di unità vendute. Proprio in seguito alla pubblicazione di questi primi dati, dalla sede di Redmond avevano deciso di tacere così da lasciare il mondo dei sistemi operativi in balia del loro prossimo annuncio.

La decisione era stata avvalorata dalla comunicazione ufficiale secondo la quale non sarebbero stati divulgati ulteriori dati di vendita. Com’era lecito aspettarsi invece il confermato successo, ha scatenato questa nuova dichiarazione che mette i bastoni tra le ruote agli amanti di Linux, del mondo Mac e di tutti i sistemi operativi concorrenti.

Ovviamente per Microsoft non sono tutte rose e fiori, poiché già a pochi giorni dallo start il mondo hacker ha già craccato Windows Store, punta di diamante di questo nuovo OS.

Prev1 of 1Next
{lang: 'it'}

Commenta!

comments

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*