GMail per Android, arriva il pinch-to-zoom


By on dicembre 5, 2012
Prev1 of 1Next

Il colosso di Mountain View ha aggiornato l’applicazione ufficiale di Google Mail per dispositivi Android. La nuova versione, numero 4.2, è disponibile per tutti i device con sistema operativo Ice Cream Sandwich o Jelly Bean e introduce una serie di interessanti miglioramenti volti alla stabilità del software insieme, oltre a risolvere una delle più gravi mancanze di questa applicazione: l’assenza del pinch-to-zoom. Nonostante ciò, è necessario abilitare questa funzione manualmente subito dopo aver effettuato l’aggiornamento del software.

Bisogna quindi recarsi all’interno del menù “Impostazioni“, selezionare la voce “Impostazioni generali” e mettere una spunta su “Adatta automaticamente messaggi“. Questo vi permetterà di visualizzare il contenuto di un messaggio in modo che questo venga adattato perfettamente allo schermo del dispositivo che si sta utilizzando al momento. L’utente avrà inoltre finalmente la facoltà di effettuare un zoom a piacimento per cogliere ancora meglio alcuni dettagli del messaggio in lettura, esattamente come si farebbe con una normale fotografia.

Ma non è solo questa la novità introdotta con GMail per Android 4.2. Recandosi all’interno dello stesso menù segnalato in precedenza, è possibile notare la presenza dell’opzione “Elenco conversazioni scorrimento“. Così facendo, il consumatore può associare tre azioni differenti allo swipe. Per chiudere, si segnala anche la presenza della possibilità di allegare foto e filmati direttamente dall’interno dell’app, dimensioni maggiori per le anteprime visualizzate e la generazione automatica di una galleria in quei casi si riceveranno messaggi con diverse foto.

Prev1 of 1Next
{lang: 'it'}

Commenta!

comments

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*