Samsung: in arrivo una contestazione anti-trust dall’Unione Europea


By on dicembre 20, 2012
Prev1 of 1Next

Il Vice Presidente della Commissione Europea per le politiche anti-trust Joaquin Almunia annuncia ufficiosamente che presto verrà emessa una contestazione ufficiale nei confronti del produttore coreano Samsung, l’accusa è quella di comportamento anti concorrenziale nelle cause aperte dall’azienda nei confronti di Apple. Almunia ha preso con positività la decisione dell’azienda coreana di sospendere le cause legali in Europa contro Apple, ma nonostante questo la Commissione Europea non può esimersi dal continuare la propria indagine su eventuali infrazioni delle leggi concorrenziali. Il provvedimento di ingiunzione potrebbe essere rilasciato a breve, già entro la fine del 2012 o al più tardi ad inizio del 2013.

Negli scorsi giorni Samsung aveva ritirato le proprie cause legali contro Apple che erano state precedentemente aperto dall’azienda coreana in Italia, Germania, Regno Unito, Francia e Paesi Bassi. La società coreana aveva annunciato tale decisione come una scelta morale, e nelle volontà di combattere con gli avversari solamente sul mercato, ma i ben informati non erano per nulla convinti di questa motivazione, adducendo che tale operazione era stata fatta a seguito del sentore che una contestazione dell’Unione Europea fosse in arrivo. L’indagine della Commissione Europea è in corso dallo scorso mese di gennaio, e sono state avviate proprio a seguito delle richeiste di Samsung di bloccare le vendite di dispositivi Apple in ambito europeo. Tale indagine ha come scopo quello di verificare se Samsung ha utilizzato in maniera non concorrenziale i propri brevetti definiti FRAND, che devono essere concessi per legge agli “avversari” in modo equo, congruo e senza discriminazione.

Vedremo quindi come proseguirà questa inchiesta che potrebbe essere molto delicata per Samsung.

 

Prev1 of 1Next
{lang: 'it'}

Commenta!

comments

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*