iOS 6.1: Apple aumenta la sicurezza, il jailbreak è a rischio


By on dicembre 26, 2012
Prev1 of 1Next

Apple nelle scorse settimane ha rilasciato il nuovo sistema operativo iOS 6.1 beta 4 agli sviluppatori scritti all’apposito programma di sviluppo, e nelle prossime settimane potrebbe uscire la versione definitiva di tale firmware. Esso non apporterà grosse novità per quanto attiene le funzioni incluse, ma sembra che vada ad introdurre un livello di sicurezza maggiore rispetto al passato. A dare l’allarme è stato l’hacker i0n1c, che si chiama Stefan Esser, il quale bazzica da anni negli ambienti degli team che lavorano sul jailbreak, afferma che Apple ha introdotto un livello di sicurezza maggiore all’interno del nuovo sistema operativo e che il jailbreak di iOS 6.1 potrebbe risultare un impresa impossibile.

iOS-6.1-logo

Esso afferma che il jailbreak di iOS 6.0 potrebbe anche essere rilasciato ma difficilmente potremo vedere il jailbreak di quello iOS 6.1, firmware che potrebbe designare l’uscita di scena del jailbreak, a meno che gli hacker non riescano ad escogitare qualcosa di nuovo. i0n1c accenna nel suo tweet postato sul social network, di un “cambio della guardia” in Apple che avrebbe determinato il giro di vite sulla sicurezza. Questo cambiamento potrebbe essere riferito a Craig Federighi che ha preso una parte degli incarichi che aveva Scott Forstall oppure, anche alla collaborazione che Apple ha avvito con Kristin Paget, un hacker che con il suo team aveva in passato reso più sicuro Windows Vista in casa Microsoft e che ora collabora con apple proprio sul tema sicurezza. Resta da vedere quindi se quello prospettato dall’hacker sarà veramente corretto e se iOS 6.1 porterà alla morte del jailbreak.

Prev1 of 1Next
{lang: 'it'}

Commenta!

comments

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*