Motorola Droid Razr M HD, nuovo smartphone Android nel 2013


By on dicembre 31, 2012
Prev1 of 1Next

google_motorola
Il colosso statunitense Motorola potrebbe lanciare agli inizi del 2013 un nuovo smartphone Android con cui aggredire il mercato dei dispositivi di fascia media. Lo affermano con certezza alcune fonti collegate al noto portale PhoneArena, le quali distribuiscono anche le prime informazioni sulle presunte specifiche tecniche dello smartphone. Non è ancora chiaro quando effettivamente l’azienda presenterà il nuovo Droid Razr M HD, ma le tre ipotesi sono tutte praticamente scontate: CES 2013 di Las Vegas a inizio gennaio, Mobile World Congress 2013 di Barcellona a fine febbraio o un evento privato a parte. Le caratteristiche tecniche trapelate, nel frattempo, paiono molto interessanti.

Il Motorola Droid Razr M HD dovrebbe montare infatti un display di tipo TFT con diagonale da 4.5 pollici, risoluzione 720 x 1280 e una densità pari a 326 pixel per pollice. Il processore parrebbe essere un dual-core Qualcomm Snapdragon S4 con frequenza di clock massima da 1.5 GHz, affiancato da 1 GB di memoria RAM. Per quanto riguarda invece la memoria interna, i consumatori potrebbero contare su un quantitativo pari a 16 GB, espandibile tramite schede microSD fino a un massimo di 32 GB extra. Mancano dettagli riguardanti fotocamera e connettività, ma giocando un po’ con l’immaginazione, si prevede la presenza di un sensore posteriore da 8 megapixel, insieme a moduli per NFC, Bluetooth e WiFi.

Vero pezzo forte del terminale, oltre a un prezzo apparentemente concorrenziale, pare sarà la batteria: l’alimentazione dello smartphone, che debutterà sul mercato già con Android 4.1 Jelly Bean, verrà garantita da un generatore di 3.300 mAh, superiore di netto agli standard del settore. Il tutto rientra per il momento nel campo delle indiscrezioni, in attesa di conferme o smentite da parte di Google e Motorola.

Prev1 of 1Next
{lang: 'it'}

Commenta!

comments

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*