GameStick, ecco una nuova console Android


By +BGSOLUTIONALLARMIESICUREZZAPERLATUACASA on gennaio 2, 2013
Prev1 of 1Next

gamestick
Dopo l’ambiziosa Ouya, una nuova console Android prova a conquistare i fondi di Kickstarter e la fama mondiale. Si chiama GameStick ed ha l’obiettivo, letteralmente parlando, di trasformare un televisore qualsiasi in un vero e proprio sistema di intrattenimento. La soluzione  definitiva in termini di comodità e immediatezza d’uso per tutti gli appassionati di videogiochi: il funzionamento è semplice e presto spiegato, e se la raccolta Kickstarter dovesse andare a buon fine non è escluso che in tanti proveranno a portarsi a casa la propria copia.

GameStick ha la forma e dimensione di un normale pennino per l’archiviazione dei dati, con la semplice quanto importante differenza che al posto dell’USB è presente l’HDMI per permettere il collegamento alla TV. In questo modo la console sarà già attiva e funzionante e, grazie a un apposito controller fornito in dotazione completo di due stick analogici, croce direzionale, pulsanti frontali e di accensione, affiancato da un’interfaccia utente studiata ad hoc, permette subito di selezionare, avviare o scaricare un gioco. Il filmato seguente mostra meglio nel dettaglio il funzionamento di GameStick.

La console presenta un equipaggiamento hardware che di solito si troverebbe su smartphone di fascia medio-bassa: processore Amlogic 8726-MX, 1 GB di RAM, 8 GB di memoria interna e connettività WiFi e Bluetooth. L’obiettivo degli sviluppatori è quello di raccogliere 100.000 dollari in un mese, ma come era lecito attendersi, la proposta sta avendo già un grande successo visto che in soli due giorni sono stati raccolti più di 42.000 dollari. Se la campagna andrà a buon fine come si prevede, GameStick arriverà sul mercato in primavera a un prezzo di soli 79 dollari, pari a circa 60 euro. Non male.

Prev1 of 1Next
{lang: 'it'}

Commenta!

comments

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*