Sony Xperia Z, dal CES 2013 il nuovo smartphone Android


By on gennaio 8, 2013
Prev1 of 1Next

Sony Xperia Z fronte
In occasione del Consumer Electronic Show 2013 di Las Vegas, Sony ha presentato il nuovo smartphone Xperia Z, rispettando così le previsioni della vigilia. Si tratta del nuovo dispositivo di fascia alta del produttore giapponese, intenzionato a trovare spazio in un mercato oggi particolarmente difficile. Il device si presenta allineandosi alle tendenze moderne del settore: una fotocamera di alta qualità e innovativa, un ampio display Full HD e un processore quad core.

Sony Xperia Z presenta infatti un pannello frontale da 5 pollici con tecnologia Reality Display, risoluzione Full HD e densità 441 ppi. Il processore è un quad core Qualcomm Snapdragon con frequenza di clock massima da 1.5 GHz, mentre la memoria RAM è di 2 GB. Spicca anche la presenza di connettività LTE e NFC e uno slot per le schede microSD, ma il vero punto di forza delle specifiche tecniche è rappresentato dalla fotocamera posteriore. Trattasi infatti di un sensore da 13 megapixel di altissima qualità, che non solo permette di registrare video in HDR ma anche di realizzare scatti a raffica di 10 alla risoluzione di 9 megapixel.

Caratteristica saliente del Sony Xperia Z è data anche dalla scocca coperta con pannelli in vetro, utile per proteggere lo smartphone dall’acqua (fino alla profondità di un metro) e dalla polvere. Il lancio è previsto per il mese di marzo con Android 4.1 Jelly Bean a bordo, ma aggiornamento alla versione 4.2 quasi immediato, promette Sony. Nei mercati emergenti è infine pianificata la commercializzazione del Sony Xperia ZL, versione alternativa e più economica.

Prev1 of 1Next
{lang: 'it'}

Commenta!

comments

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*