Samsung mostra i display flessibili su dei prototipi al CES 2013


By +BGSOLUTIONALLARMIESICUREZZAPERLATUACASA on gennaio 10, 2013
Prev1 of 1Next

Da tempo si parla in rete del nuovo progetto di Samsung relativamente alla produzione di display flessibili, nuova tecnologia applicata allo schermo che permette di ottenere dei dispositivi con delle forme davvero particolari, ed utilizzare il display anche in condizioni molot estreme, senza che essi vadano a rompersi. Al salone CES 2013 in corso a Las Vegas, il produttore coreano ha presentato tali display flessibili che prendono il nome di Youm ed altri tipi di schermi chiamati Green LCD.

Samsung-Youm

I primi hanno una tecnologia Oled, molto simili quindi a quelli finora adottati sui device di punta della casa coreana e che prendono il nome di Amoled, ma essi potranno essere pieghevoli a differenza di quelli attuali. Questa loro maneggevolezza permetterà molti tipi di utilizzi, molti dei quali ad oggi non sono nemmeno noti. Un applicazione potrebbe essere sui device di grandi dimensioni, pensate ad un display pieghevole che benefici può portare nelle dimensioni totali del dispositivo. Al CES 2013 Samsung ha portato alcuni prototipi di dispositivi con a bordo tale schermo Youm, sicuramente un progetto molto importante, su cui la casa coreana deva ancora lavorare molto ma che, visto quanto portato dalla stessa al CES, non sembra poi essere così lontano come uno possa credere.

Samsung-Youm-2

Si tratta comunque di una rivoluzione davvero sostanziale rispetto agli schermi visti finora sugli smartphone del giorno d’oggi. Voi cosa ne pensate a riguardo?Lasciateci il vostro commento a riguardo.

 

 

 

Prev1 of 1Next
{lang: 'it'}

Commenta!

comments

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*