Samsung Galaxy S2 Plus con nuovo processore


By on gennaio 16, 2013
Prev1 of 1Next

samsung galaxy s2 plus
Abbiamo parlato qualche giorno fa del Samsung Galaxy S2 Plus, nuovo smartphone del produttore coreano che dalle prime informazioni sembrava offrire esattamente le stesse caratteristiche tecniche del modello originale. In realtà c’è una importante differenza che riguarda in particolar modo il processore, che paradossalmente potrebbe però offrire prestazioni inferiori rispetto quello montato nel primo Samsung Galaxy S2. Scopriamo perché.

Il produttore Broadcom spiega che Samsung ha scelto il suo SoC BCM28155 per alimentare il nuovo Galaxy S2 Plus. Trattasi nel dettaglio di un processore dual core con frequenza di clock massima da 1.2 GHz, composto da due chip Cortex A9 e accompagnato da una GPU VideoCore IV. Il tutto è fabbricato con un processo produttivo a 40 o 45 nm, insieme a un modulo radio HSPA+ a 21 Mbps. Samsung ha optato dunque per una linea fortemente economica, che perlomeno si spera dovrebbe portare a un prezzo particolarmente vantaggioso per lo smartphone, specialmente se si considera che questa soluzione a basso costo offre prestazioni inferiori rispetto l’originale Samsung Galaxy S2.

Una scelta curiosa che sicuramente non mancherà di scatenare polemiche nel caso il prezzo dovesse essere superiore alle aspettative. In tal senso, ricordiamo, non ci sono ancora informazioni precise, visto che Samsung sta prendendo tempo prima di svelare quando, e a che prezzo, sarà possibile acquistare il Galaxy S2 Plus. Nel frattempo, eccolo in un primo video.

Prev1 of 1Next
{lang: 'it'}

Commenta!

comments

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*