Samsung Galaxy S3, problemi di sicurezza con la lock screen


By on marzo 7, 2013
Prev1 of 1Next

Samsung-Galaxy-S3-LTE-googleplusblog-493x320

Un bug nella lock screen del Samsung Galaxy S3 mette a rischio le informazioni personali degli utenti. Secondo quanto scrive infatti Full Disclousure è stata scoperta una falla nel sistema operativo dello smartphone del colosso coreano, che permetterebbe a possibili malintenzionati di aggirare i sistemi di sicurezza della lock screen tramite la procedura descritta di seguito che, sebbene non sia infallibile, riesce a garantire una percentuale di successo molto elevata. Samsung ha già fatto sapere di aver preso in esame il problema e sta preparando una patch per correggere il bug da rilasciare nelle prossime settimane.

La procedura, si diceva, è abbastanza semplice e alla portata di tutti. Per superare il blocco di sicurezza del Samsung Galaxy S3 impostato dal proprietario originale sembra infatti che basti cliccare su “Chiamata di Emergenza” non appena lo smartphone chiede il codice di sblocco, e successivamente su “Contatti di Emergenza”. A questo punto, premendo il pulsante “Home” e subito dopo quello di accensione, basterà premere ancora una volta quest’ultimo per accedere alla schermata principale del Samsung Galaxy S3 senza dover inserire alcun codice. Potrebbe essere necessario ripetere la procedura più volte prima che vada a buon fine, ma il problema risiede proprio nel fatto che la falla è presente e dunque prima o poi chiunque riuscirebbe ad accedere a un Samsung Galaxy S3 protetto, almeno teoricamente, da un codice impostato dal proprietario.

Una falla grave che mette i dati personali dell’utente alla portata di chiunque riesca ad accedere allo smartphone. Per questa ragione Samsung sta lavorando attentamente per isolare la falla, studiare una correzione da distribuire via patch e risolvere così il problema.

Prev1 of 1Next
{lang: 'it'}

Commenta!

comments

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*