Benessere: le aree verdi aumentano la sensazione di serenità


By +BGSOLUTIONALLARMIESICUREZZAPERLATUACASA on aprile 24, 2013
Prev1 of 1Next

verdeBenessere: le aree verdi aumentano la sensazione di serenità e tranquillità dei cittadini.

Sembrerebbe una frase scontata, ma grazie allo studio recentemente portato avanti da una equipe di scienziati guidati dal dottor Mathew White dell’ Exeter Medical School dello European Centre for Environment & Human Health, a Truro, Cornovaglia, abbiamo scoperto che non lo è affatto. Anzi. Stando alle ultime rilevazioni della ricerca scientifica, vivere in un contesto ricco di spazi verdi aiuta le persone a contrastare lo stress ed il disagio, molto di più rispetto a chi è costretto a vivere in aree metropolitane prive di aree attrezzate, parchi o comunque luoghi in cui trovare un po’ di ristoro.

Coloro che vivono in città o paesi in cui sono presenti degli spazi verdi, possono quindi contare su un maggiore stato di benessere non solo fisico, ma anche psicologico: dal punto di vista fisico, è infatti risaputo che gli alberi e le zone verdi sono in grado di contribuire ad un maggior controllo dell’inquinamento, limitando così i rischi connessi ad esso per l’umanità.

Ciò che è nuovo in questa scoperta, è soprattutto l’effetto psicologico che le aree verdi sono in grado di fornire a chi vive a stretto contatto con parchi, aree attrezzate, giardini, alberi e fiori: il dottor White e i suoi scienziati hanno fatto una scoperta molto piacevole analizzando lo stile di vita delle persone che vivono in contatto con il verde, e le variazioni del loro stato psicologico nel tempo, ottenendo risultati molto interessanti.

Secondo lo studio, infatti, chi vive a stretto contatto con gli spazi verdi ha una maggiore soddisfazione nella vita, e l’effetto psicologico si traduce in una serenità ed in un benessere che possono essere paragonati alla felicità ed alla sensazione di serenità che si vive in momenti importanti come un matrimonio o un’occupazione stabile.

Gli scienziati sono tutti d’accordo nell’affermare che questa scoperta – effettuata analizzando i dati di un sondaggio nazionale che ha seguito famiglie del Regno Unito nel corso del tempo – è molto importante per i politici e per gli imprenditori, che dovranno tenerne conto quando dovranno investire il denaro pubblico, mettendo quindi in prima linea il benessere dei cittadini.

Ma non solo: questa ricerca, secondo l’equipe guidata dal dottor White, potrebbe essere importante anche per psicologi, urbanisti e funzionari della sanità pubblica, allo scopo di migliorare gli effetti dell’urbanizzazione e della pianificazione urbanistica nel mondo.

Prev1 of 1Next
{lang: 'it'}

Commenta!

comments

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*