Microsoft cede Bing a Facebook: questo sarà il nuovo motore del social?


By on aprile 14, 2012
Prev1 of 1Next

Negli ultimi giorni Facebook è al centro delle maggiori notizie. Il 9 aprile Mark Zuckerberg, attraverso il suo personale profilo del social network, ha annunciato di avere acquistato Instagram. Le persone hanno iniziato a mormorare moltissimo di quest’argomento, ma non è questa l’unica indiscrezione che circola sul web.

Nei giorni precedenti abbiamo già parlato dell’intenzione del social network di ideare un motore di ricerca interno che consentirà agli utenti di avviare delle ricerche collegate inevitabilmente alla loro vita sociale sulle pagine bianche e blu. Questa funzione, difatti, è la più grande mancanza del portale di Zuckerberg e gli utenti se ne lamentano moltissimo.

La necessità di lanciare delle ricerche tramite il social network è fondamentale. I rumors avevano dichiarato che questo motore di ricerca sarebbe stato diverso dal potente Google, ma le ultime voci gettano una luce su una possibile ipotesi. Facebook potrebbe non cimentarsi nella realizzazione di un nuovo motore di ricerca, difatti, la grande Microsoft gli cederebbe il suo noto Bing. Questo motore è abituato a mangiare la polvere di Google, anche se dobbiamo sottolineare che è l’unico in grado di strappare un po’ di utenti alle note pagine di Mountain View.

Non dovrebbe esserci una nuova acquisizione, ma l’azienda creatrice di Windows cederebbe spontaneamente il suo motore in cambio di una quota azionaria del social network. Tale informazione è stata lanciata sul canale Cnbc, negli Stati Uniti, dall’esperto finanziario Gary Kaminsky.

Al momento non si hanno conferme sulla veridicità dell’operazione, ma se dovesse risultare reale dovrebbe avvenire in concomitanza con il debutto di Facebook in borsa.

Google deve iniziare ad avere paura?

Prev1 of 1Next
{lang: 'it'}

Commenta!

comments

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*