Google vuole fornire servizi di connettività dati in Asia ed Africa


By on maggio 25, 2013
Prev1 of 1Next

Google starebbe pensando ad un progetto davvero ambizioso, il web e i dispositivi mobili sembrano stare stretti al business dell’azienda, sempre alla ricerca di nuove idee e nuovi settori in cui cimentarsi. L’idea sarebbe quella di diventare un operatore per servizi di connettività mobile, potendo così proporre propri servizi dati in paesi come l’Asia e l’Africa. La sperimentazione potrebbe avvenire in questi due paesi, l’Asia per la nota vastità degli utenti mobili presenti e l’Africa i quanto una nuova rete dati permetterebbe di estendere tali servizi anche in paesi ad oggi non serviti.

google-logo

Secondo quanto riportato dal New York Times questa non è solo un ipotesi, Google ha già sondato il campo in Kenya e nel Sud Africa, cercando di ottenere la distribuzione di servizi di connettività dati utilizzando lo spettro utilizzato dalle reti televisive. Questo permetterebbe di diffondere un proprio servizio dati che gli utenti potrebbero utilizzare sui propri dispositivi mobili, agevolando così l’espansione degli smartphone ed anche i tablet.

Con questo progetto Google potrebbe diventare la prima società a fornire sia i servizi sul web ma anche le modalità di connessione per accedere a tali servizi. Un servizio che potrebbe essere sperimentato nei paesi emergenti come quello africano per poi essere proposto anche in altre realtà dove vi sono già operatori che lavorano in tale campo e la concorrenza sarebbe sicuramente più agguerrita.

 

Prev1 of 1Next
{lang: 'it'}

Commenta!

comments

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*