Google ufficializza l’acquisto del servizio di mappe Waze


By +BGSOLUTIONALLARMIESICUREZZAPERLATUACASA on giugno 11, 2013
Prev1 of 1Next

Dopo i rumors delle scorse settimane, ecco che Google ha ufficializzato l’acquisizione del servizio di mappe denominato Waze, che da anni propone i suoi servizi basati sul sistema di acquisizione dati dagli utenti mettendoli a disposizione anche degli utenti che utilizzano dispositivi con sistema operativo iOS ed  anche Android. Google ha così battuto sul tempo Facebook, anch’essa interessata all’acquisto della società ed al momento non sono stati resi noti i termini dell’acquisto.

waze-logo

Il servizio offerto da Waze è diverso dai classici navigatori, esso infatti permette, attraverso i dati acquisiti dagli utenti, di avere delle informazioni in tempo reale sul traffico ed altri fattori che forniscono info preziose per tutti gli altri automobilisti che si stanno spostando con i loro mezzi. Il guidatore può così interagire, mediante Waze, con gli altri aggiornando continuamente la situazione relativa al traffico ed alle condizioni stradali che il navigatore integrerà all’interno delle mappe, oltre a questo troviamo un sistema di notifiche con segnalazioni su incidenti, pericoli o ostacoli, posti di blocco ed altre informazioni ancora.

Waze ad oggi conta su un “bagaglio” di 50 milioni di utenti in tutto il mondo, e proprio grazie ai suoi servizi ed alla sua diffusione era diventato un servizio molto ambito dai giganti tecnologici del settore mobile, Google è riuscita a spuntarla sulla concorrenza agguerrita di Facebook, che vedeva tale servizio come un ottima possibilità di implementare un servizio di mappe che manca tra quelli offerti dal social network, ma anche Apple stava guardando con attenzione a tale società, per implementare la propria applicazione mappe di iOS.

Prev1 of 1Next
{lang: 'it'}

Commenta!

comments

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*