Iran blocca Google Plus

Google Plus è stato bloccato dalle autorità iraniane, rendendo impossibile l’accesso per gli iraniani.

Allo stesso tempo, il sito Tabnak ha riferito che questa settimana il Ministero delle Telecomunicazioni ha lanciato un nuovo sistema per filtrare i risultati sui motori di ricerca, Google e Yahoo. Il lancio del nuovo sistema è stato a quanto pare la causa per lo sblocco di alcuni siti solitamente bloccati.
Nel frattempo, un portavoce della commissione competente per la definizione dei criteri di filtraggio web ha affermato che, “in futuro il Comitato potrà sbloccare la rete di Facebook”. Abdolsamad Khoram Abadi, infine, ha affermato che il problema non era all’ordine del giorno del comitato, e che nessuno dei suoi membri è stato autorizzato a prendere decisioni indipendenti in materia.

Commenta!

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*