Il TAR del Lazio conferma la sanzione ad Apple per quanto attiene la garanzia dei prodotti


By +BGSOLUTIONALLARMIESICUREZZAPERLATUACASA on marzo 23, 2012
Prev1 of 1Next

Che l’applicazione della garanzia sui prodotti Apple sia discordante da quella utilizzata sulla maggior parte dei prodotti elettronici ormai lo sapevamo tutti, ma nessuno ha mai sollevato la questione a livello legale fino allo scorso dicembre, quando l’AGCOM italiana ha inflitto una multa di valore pari a 900.000 € per pratiche scorrette relativamente alla garanzia dei prodotti venduti dall’azienda con sede in Cupertino.

 

Apple finora ha sempre riconosciuto un solo anno di garanzia sui propri prodotti venduti, aggiungendo anche il secondo anno solamente in caso di acquisto di un pacchetto denominato AppleCare, il quale estende ai 24 mesi la durata della copertura di assistenza sui prodotti. Questo è in contrasto con la disciplina applicata nella Comunità Europea che impone alle aziende produttrici di materiali elettronici di applicare 2 anni di garanzia sui propri prodotti venduti. Apple ha presentato ricorso contro la sanzione combinata dalla AGCOM e nella giornata di ieri il Tribunale Amministrativo Regionale del Lazio si è espresso in merito confermando l’applicazione della multa ed imponendo ad Apple di apporre sulle confezioni dei propri prodotti l’indicazione della durata della garanzia applicata. In merito a questa sentenza il prossimo 9 maggio si terrà un dibattimento in merito e per la definizione di alcune questioni correlate.

Vedremo ora quale sarà la mossa di Apple, si preannuncia quasi sicuramente la presentazione del ricorso di secondo grado che potrebbe allungare ancora i termini per la risoluzione finale della questione, la quale interessa moltissimi clienti di Apple in Italia ma anche nel resto del mondo. Vi terremo sicuramente informati sugli sviluppi della vicenda.

Prev1 of 1Next
{lang: 'it'}

Commenta!

comments

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*