Rumors indicano l’uscita di un nuovo Kindle Fire con display da 10 pollici


By +BGSOLUTIONALLARMIESICUREZZAPERLATUACASA on marzo 25, 2012
Prev1 of 1Next

Giungono in rete nuovi rumors riguardanti il prossimo Kindle Fire di Amazon che potrebbe essere aggiornato ad una nuova versione che potrebbe uscire sul mercato nel corso di questo 2012, più precisamente nel secondo trimestre.

La nuova versione del tablet economico con sistema operativo Android, che ha ottenuto un forte successo sul mercato riuscendo a mangiare quote di mercato al dominatore assoluto delle vendite ovvero all’iPad di Apple, subirà un restyling che dovrebbe aggiornarlo e potenziarlo per mantenere ancora un certo appeal sul mercato mondiale dei tablet, il tutto mantenendo la sua principale caratteristica che ha colpito maggiormente gli utenti, ovvero il prezzo finale decisamente aggressivo.

La versione 2012 del Kindle Fire dovrebbe avere come caratteristiche principali un display da 10 pollici, quindi di dimensioni maggiori rispetto agli 8.9 pollici della versione precedente, mentre il motore principale del dispositivo dovrebbe essere il nuovo NVIDIA quad-core Tegra 3 che garantirebbe delle prestazioni di tutto rilievo. La prima versione del Kindle Fire uscì lo scorso novembre per affermarsi poi in breve tempo come il secondo tablet più venduto sul mercat ed il primo dei dispositivi con sistema operativo Android.
Amazon non ha ancora annunciare l’uscita ufficiale di questo nuovo tablet, ma rumors indicano che Amazon avrebbe piazzato un ordine ordini di produzione  presso degli stabilimenti produttivi dislocati in Cina.Questo potrebbe significare che la parte relativa alla produzione potrebbe avviarsi nelle prossime settimane con un dispositivo finale che potrebbe essere rilasciato sul mercato durante il prossimo trimestre.

La strategia di Amazon porterebbe alla vendita sottocosto anche di questo dispositivo, tenendo un prezzo molto aggressivo sul mercato per attirare l’attenzione degli utenti finali, Amazon infatti non punta a guadagni diretti delle vendite del dispositivo ma bensì conta di rientrare e guadagnare attraverso la vendita di contenuti quali libri, applicazioni ed altro.

 

Prev1 of 1Next
{lang: 'it'}

Commenta!

comments

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*