Instagram: anche Twitter voleva l’applicazione


By on aprile 16, 2012
Prev1 of 1Next

Anche coloro che ignoravano l’esistenza di  Instagram avranno saputo che l’applicazione è stata acquistata da Facebook per la fenomenale cifra di 1 miliardo di dollari. Questi utenti che non conoscevano cosa fosse il titolo, hanno deciso di metterlo in download spinti dalla curiosità.

L’accordo stipulato fra il social network e gli sviluppatori dell’app, ha dunque destato molto interesse e Instagram ha guadagnato molti altri download. Addirittura il titolo si è piazzato al primo posto della classifica delle app free più scaricate dall’App Store.

Un successo che sembra scalare sempre vette sempre più alte. Facebook è riuscito a portarsi a casa un’applicazione molto importante e apprezzata dagli utenti. Le pagine bianche e blu, però, hanno già affermato che il titolo rimarrà completamente autonomo e, dunque, le persone si chiedono cosa comporterà quest’acquisizione.

In realtà, il famoso Facebook non era l’unico social network attratto da Instagram. Da pochissime ore, Il New York Times ha lanciato un’informazione molto interessante. Poco prima che il patto fra gli sviluppatori e Zuckerberg fosse suggellato, Instagram ha ricevuto forti attenzioni anche da Twitter. Il social network dell’uccellino azzurro, difatti, era interessato a stipulare un analogo contratto. Peccato che le pagine bianche e blu abbiano battuto sul tempo il piccolo volatile che, ancora una volta, si è dovuto mettere da parte. Dobbiamo, inoltre, considerare che forse Twitter non avrebbe potuto offrire la stessa cifra proposta dal colosso di Facebook.

Se Twitter fosse arrivato prima, con una proposta interessante, avrebbe potuto avere finalmente una carta vincente per riuscire a superare il suo nemico che quotidianamente gli “ruba” utenti.

 

Prev1 of 1Next
{lang: 'it'}

Commenta!

comments

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*