Facebook aggiunge nuovo pulsante: arriva il bottone Ascolta


By on aprile 18, 2012
Prev1 of 1Next

Un periodo ricco di cambiamenti per il social network di proprietà di Mark Zuckerberg. Da ormai molto tempo è subentrata la Timeline di Facebook che ha inizialmente sconvolto gli utenti. In seguito sono arrivati nuovi cambiamenti e nuova informazioni. Il leader delle pagine ha finanche dichiarato di aver acquistato la famosa applicazione di Instagram, il noto programma per scattare foto e modificarle con filtri particolari.

Da oggi, però, potrete apprezzare una nuova funzionalità, si tratta di un innovativo bottone. Non stiamo parlando del tanto attesto Dislike (Non mi piace), ma del tasto “Ascolta”. Sulle Timeline dei cantanti e dei gruppi musicali, potrete trovare questo nuovo componente. Premendo il tasto sulle fan page, potrete sentire la loro musica direttamente dal social network. Avrete l’occasione, ad esempio, di approdare sulla pagina dedicata alla nota cantante Christina Aguilera e subito noterete il nuovo pulsante. Il tasto è situato in basso a destra, al fianco del famoso “Mi piace” e prima del bottone “Messaggi”. Cliccando su tale componente dovrete dare il consenso all’applicazione Deezer che vi permetterà di godervi la musica dal social network di Facebook.

Tale bottone potrebbe ancora non essere presente su tutte le pagine fan, ad esempio manca su quelle che non hanno effettuato il passaggio alla Timeline, ma che sfruttano ancora la vecchia bacheca del social network. Il tasto è presente solo se si accede da PC o Mac, ma se vi connettete da un dispositivo mobile non riuscirete a visualizzarlo.

Dobbiamo sottolineare che abbiamo provato ad utilizzare la funzione. Durante la prova del tasto “Ascolta”, però, non siamo riusciti a sentire le canzoni. La problematica dovrebbe essere un bug momentaneo che verrà risolto, si spera, al più presto.

 

Prev1 of 1Next
{lang: 'it'}

Commenta!

comments

2 Comments

  1. Pingback: Grow the Planet: il Social Network per creare un orto reale! | Content Farm

  2. Pingback: Donatori di organi? Facebook vuole saperlo! | Content Farm

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*