Pinterest: presto tradotto in italiano?


By on maggio 8, 2012
Prev1 of 1Next

Abbiamo già parlato del successo di Pinterest. Il nuovo social network è talmente amato e visitato che è una fonte di ispirazione per gli altri siti web. Non parliamo di piccoli portali che vogliono sfruttare l’imponenza delle pagine rosse, ma di importanti indirizzi. In primo luogo troviamo Facebook che può divenire come Pinterest grazie ad un’applicazione.

Come vi abbiamo già detto nel precedente articolo, anche il sito porno per eccellenza, sex.com, ha voluto spingere sullo sullo stile del social network rosso, ma le sue pagine contengono contenuti altamente espliciti.

Pinterest sta indubbiamente ingranando, ma ha voglia di crescere ancora di più. Sul blog ufficiale del social network, è comparso un annuncio in cui si evidenzia che il sito e alla ricerca di nuovi traduttori per dare la possibilità di comprendere subito Pinterest a tutti gli utenti del mondo. Al momento la nostra lingua non compare fra le principali.

Il social network scrive che attualmente si sta concentrando su francese, tedesco, giapponese, portoghese e spagnolo. L’intenzione di trattare anche il linguaggio tricolore, però, c’è. Molto presto il loro interesse si sposterà su olandese, greco, italiano, coreano, malese, polacco, russo, cinese, svedese e turco!

Vedere la mega bacheca virtuale di Pinterest tradotta in italiano non è un sogno, ma al momento non sembra ancora essere un’idea attuabile. Per fortuna le pagine del social network sono molto comprensibili anche in inglese, difatti, il testo scritto risulta davvero poco e la maggior parte della visuale è occupata da immagini condivise e dai fomosi bottoni per pinnare contenuti sul social network rosso.

Prev1 of 1Next
{lang: 'it'}

Commenta!

comments

One Comment

  1. Pingback: Pinstagram: Instagram e Pinterest uniti in un nuovo servizio on line | Content Farm

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*