Guida per l’attivazione della risoluzione nativa su MacBook Pro Retina


By +BGSOLUTIONALLARMIESICUREZZAPERLATUACASA on giugno 24, 2012
Prev1 of 1Next

Una delle novità hardware presentate da Apple durante lo scorso WWDC è stata la nuova linea di MacBook Pro che ha subito delle migliorie a livello hardware tra cui la principale risulta essere il display Retina, per la prima volta installato su un Mac. Questa serie di MacBook Pro 2012 per la prima volta viene fornito con una nuova modalità di modifica delle impostazioni della visualizzazione del display. Ora infatti queste impostazioni sono un elenco di opzioni, rispetto a prima che erano un elenco di risoluzioni numerate.

how to increase penile size

La risoluzione standard è la modalità Retina, che risulta avere un numero di pixel maggiore rispetto a quella tradizionale HIDPI da 1440 x 900. Ma su questo nuovo MacBook gli utenti non sono in grado utenti di impostare la risoluzione nativa da 2880×1800 propria del Retina, ma grazie all'aiuto di uno sviluppatore ora sarà possibile andare ad impostarla manualmente grazie ad un semplice script.

La soluzione è stata trovata dallo sviluppatore Wineskin Software, il quale ha progettato una semplice utility per portare sul nuovo MacBook Pro alla piena risoluzione nativa. Vi basterà eseguire il download dello script dal seguente link ed in automatico con l'esecuzione del file vi verrà impostata la risoluzione sa 2880×1800. Per tornare alla risoluzione precedente, basta andare a visualizzare le impostazioni in Preferenze di Sistema.

Avvisiamo gli utenti che installando la risoluzione maggiore avrete un testo e le immagini più piccole, ma questa tipologia di risoluzione può venire molto utile quando si lavora con più file. In questo modo però potremo vedere per la prima volta la risoluzione Retina con ha un incredibile numero di pixel in uno spazio davvero ristretto.

zp8497586rq
Prev1 of 1Next
{lang: 'it'}

Commenta!

comments