Pwnium 2: Google invita gli hacker a trovare falle su Chrome

Dopo una prima versione di tale concorso a premi indetto da Google ad inizio anno in cui vengono forniti assegni di migliaia di dollari a chi riesce a trovare falle nel browser Chrome, ora il gigante di Mountain View ci riprova con Pwnium 2, nuovo concorso a premi che si terrà nel corso della conferenza Hack in The Box di ottobre in cui sono radunati i maggiori hacker a livello mondiale.

Lo scopo è quello già noto nella prima edizione, ovvero quello di trovare una falla si sicurezza nella nuova versione del browser Chrome montato su una macchina con Windows 7 come sistema operativo. Pwnium 2 darà i seguenti premi ai vincitori: 60.000$ sono per chi scopre exploit di Chrome in Windows 7 aggiornato con gli ultimi server pack , 50.000$ per chi scopre exploit parziali di Chrome, 40.000$ per chi individua vulnerabilità che sfruttano software di terze parti come un bug di Windows o nel Flash player; altre somme sono previste per chi invidia falle incomplete.

Gli hacker dovranno eseguire le prove su un notebook Acer Aspire V5-571-6869 su cui verrà installato Windows 7 e relativi ultimi aggiornamenti, e questo computer verrà dato in omaggio alla fine del concorso Pwnium 2 a chi scoprirà la vulnerabilità più importante su Chrome.

Vedremo quindi se gli hacker riusciranno in questa operazione, già peraltro eseguita in occasione della prima versione di tale concorso svoltasi a marzo di quest’anno e dove la precedente versione di Chrome fu bucata senza problemi dalla comunità hacker riunita nel CanSecWest individuando due vulnerabilità nella versione Windows del prodotto.

 

 

Commenta!

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*