Serramenti anti scasso, porte blindate o inferiate servono davvero?


By on settembre 8, 2012
Prev1 of 1Next

Serramenti anti scasso, porte blindate o inferiate, sicuramente, ci faranno dormire più sereni, ma servono davvero?

In realtà, la definizione anti scasso, non significa che saranno sicuramente inviolabili, ma sicuramente più resistenti rispetto alle normali.

Anche qui, come per gli antifurti, esistono diverse soluzioni a seconda del rischio e del “portafoglio”.

Alcune aziende si sono specializzate sempre più nello sviluppo e ricerca di prodotti in grado di fermare buona parte dei topi di appartamento.

I costi, sono sicuramenti superiori, rispetto ad un sistema di allarme senza fili ed inoltre in questo caso è impossibile l’installazione fai da te, a meno che voi non siate muratori o falegnami.

Anche qui, dovremo stare attenti a non incappare in venditori di fumo pronti a venderci prodotti assolutamente inutili.

Per esempio, pensate alle inferiate, a mano, sicuramente robuste e inviolabili, ma pensate a quello che si potrebbe fare con un semplice crick in dotazione su ogni automobile.

Inserendolo tra le sbarre (ovviamente solo se le maglie sono troppo larghe), il ladri, potrebbero tranquillamente allargare a sufficienza per entrare e neutralizzare tutte le difese.

Basta un unico punto debole, entrano dalla finestra ed escono dalla porta.

La soluzione ottimale, potrebbe essere quella di associare ad una buona protezione perimetrale data da infissi e porte anti scasso, un allarme, magari considerando il riscio declassato a basso livello.

Prev1 of 1Next
{lang: 'it'}

Commenta!

comments

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*