Il teardown del LG Nexus 4 rivela la presenza del chip LTE


By on novembre 17, 2012
Prev1 of 1Next

I ragazzi di iFixit, come sempre quando viene rilasciato un nuovo device, hanno eseguito il teardown del nuovo LG Nexus 4 mostrando le sue parti interne e la sua riparabilità generale. Ma questa procedura ha prodotto un inaspettata sorpresa, durante lo smontaggio, e più precisamente sulla scheda madre, iFixit ha trovato la presenza del chip LTE, caratteristica che non era presente tra le specifiche tecniche rilasciate da LG.

Curiosa la presenza di questo chip visto che Google ha chiaramente commercializzato un Nexus 4 senza connettività LTE, eppure vi è la presenza del modulo Qualcomm WTR1605L Seven-Band 4G LTE. La spiegazione più verosimile è quella per cui la presenza di tale parte hardware sia determinata dal fatto che il componente scheda madre è lo stesso di quello installato sull’Optimus G, che vede la presenza della connettività LTE, ma la presenza però non deve far sperare in custom ROM che possa attivare la connettività 4G.

Questo perchè mancherebbero della parti hardware per poter utilizzare tale funzionalità, manca infatti un amplificatore di segnale che invece è presente per la parte UMTS (HSPA+) e che permette l’aggancio sulle reti 4G LTE. Quello che colpisce maggiormente è il fatto che Google non abbia voluto introdurre tale funzione sul Nexus 4 quando tutta la predisposizione hardware è presente, davvero un peccato perchè poteva essere la ciliegina sulla torta in un dispositivo davvero dalle specifiche di prima fascia.

 

Prev1 of 1Next
{lang: 'it'}

Commenta!

comments

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*