Come aggirare il blocco di MEGA in Italia cambiando i DNS

mega

Negli scorsi giorni un provvedimento della Procura di Roma ha posto il blocco a 24 siti in Italia con l’accusa di favorire la pirateria sul web, tra questi siti troviamo anche il noto MEGA, servizio di cloud storage molto utilizzato, che al momento non risulta quindi più accessibile nel nostro paese. Siccome però è un servizio molto utilizzato dagli utenti, anche per funzioni completamente legali, vediamo come aggirare il blocco ed accedere a MEGA.

La denuncia che ha fatto partire il tutto è stata effettuata da un piccolo produttore indipendente italiano, segnalazione che ha portato al blocco di questi 24 siti ai sensi dell’articolo 171 ter, comma 2 della legge sul diritto d’autore. A questi siti viene imputata l’accusa di avere sulle loro pagine materiale pirata, ma se tale provvedimento può essere giusto per alcuni servizi, non lo è molto per MEGA.

Quest’ultimo infatti è un servizio di cloud storage usato legalmente da milioni di utenti per l’archiviazioni dei propri file, utilizzato anche da molte aziende per avere a disposizione ovunque i propri strumenti di lavoro. Questo comporta che molta gente al momento non è in grado di accedere a tale sito, con innumerevoli svantaggi.

Oggi però vediamo come aggirare tale blocco ed accedere nuovamente a MEGA, basterà infatti modificare le impostazioni DNS della propria connessione, recandosi nelle impostazioni di connessione ed inserire come DNS 8.8.8.8 o 8.8.4.4.

Commenta!

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*