• I social network urlano a Google: «Don’t be evil»

    Prev1 of 1Next “Don’t be evil” Un plugin che permette al browser di riorganizzare i risultati di ricerca includendo, oltre alle pagine Google+, anche profili Facebook e Twitter, foto di Flickr, liste di Foursquare, FriendFeed, GitHub, LinkedIn, MySpace,...

    • Posted 6 anni ago
    • 0