Cura dei Capelli: gli Alimenti da Applicare sulla Chioma

Cura dei Capelli
Cura dei Capelli

Prendersi cura dei capelli e averli bellissimi, lucidi e nutriti senza usare prodotti chimici sembra un sogno, e invece si possono ottenere degli ottimi risultati utilizzando prodotti biologici, anzi, addirittura alimenti.
Prima di cominciare va appurato che prendersi cura dei capelli significa non stressarli troppo con tinte, stiraggi, piastre e quant’altro, e seguire un’alimentazione sana. Anche lo stress può farci perdere i capelli, ed è un segnale di allarme che il nostro corpo ci invia.

Ma una volta che ci siamo assicurati di fornire al nostro corpo, e quindi ai nostri capelli, le nostre cure, possiamo pensare a come renderli più belli e splendenti con prodotti naturali.

Uova. Grazie alla lecitina e alle sue vitamine, l’uovo è un rimedio “dell’ultimo minuto” ai capelli troppo sfibrati e poco nutriti. Ci sono diverse soluzioni per preparare impacchi e maschere a base di nuovo. La più classica prevede un tuorlo d’uovo, un cucchiaio di olio e un po’ di miele per addensare.

Aceto. L’aceto, utilizzato all’ultimo risciacquo dello shampoo, rende incredibilmente luminosi i capelli. Si può usare anche per preparare un impacco (con l’aceto balsamico e la glicerina) e tenerlo in posa per un quarto d’ora: il risultato è brillante!

Miele. Il miele è un toccasana per tutto il corpo, e sono centinaia gli usi che possiamo farne. Per quanto riguarda i capelli, il miele è un ottimo sostitutivo naturale del balsamo, e può essere usato un paio di volte a settimana.

Limone. Le sue proprietà antigrasso e antiforfora sono ben note, tanto che molte aziende cosmetiche ne fanno largo uso. Il limone può essere usato anche per schiarire, così come la birra, i capelli naturalmente chiari.

Olio di oliva. La sua caratteristica, se usato sui capelli o sulla pelle, è il potere nutritivo. Ovviamente se avete già i capelli tendenti al grasso non è indicato, ma per chi ha capelli secchi e sfibrati qualche goccia di olio sulle punte o direttamente versata nello shampoo può essere d’aiuto per districare e ammorbidire.

Foto tratta dal web

Commenta!

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*