Le Mele Aumentano il Piacere Femminile

La mela è il frutto del peccato… Ma è anche il frutto del piacere, perlomeno stando a uno studio tutto italiano!
Questo frutto, oltre ad essere una preziosa fonte di vitamine, fibre e sali minerali, possiede anche delle proprietà particolari, che possono essere apprezzate soprattutto dal sesso femminile… Ebbene sì, perché stando a una ricerca effettuata presso l’ospedale Santa Chiara di Trento e pubblicata su “Archives of gynecology and obstetrics”, la mela sembra un frutto “innocuo”… ma non è affatto così!

Non è innocuo nel senso che la mela ha delle proprietà afrodisiache che possono aumentare il piacere sessuale nelle donne.
Nello studio sono state prese in esame 731 donne, tutte tra i 18 e i 43 anni. Analizzando i dati in esame, i ricercatori trentini hanno rilevato che un consumo quotidiano di mele (non importa di quale tipologia) può far incrementare il piacere sessuale nelle donne non affette da particolari patologie.

Ma cosa contiene una mela di tanto speciale per essere così afrodisiaca? Pare che la “colpa” sia da attribuire alla floridazina, un composto che è simile all’ormone femminile estradiolo: si tratta di un ormone che svolge una riguardevole funzione nell’orgasmo femminile.

Tornando all’esperimento, le donne prese in esame sono state divise in due gruppi: uno dei due gruppi ha continuato la sua dieta solita, mentre all’altro è stato chiesto di mangiare delle mele, anche due volte al giorno, tutti i giorni.

Alla fine dell’esperimento, il gruppo di donne che aveva mangiato quotidianamente le mele, ha dato risposte decisamente più positive a un test (il Female Sexual Function Index, composto da 19 domande) per verificare la soddisfazione sessuale.

Insomma, mangiare mele fa bene, e non solo per i benefici che già conosciamo, ma anche perché può essere un valido alleato sotto le lenzuola.

Ad essere tentata dalle mele non era solo la principessa Biancaneve… Adesso lo saranno tutte le donne!

Foto tratta dalla rete

Mele

Commenta!

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*