L’Abuso di Antidolorifici Uccide Più di Eroina e Cocaina

Gli antidolorifici, sia quelli soggetti a prescrizione che quelli senza ricetta, sottopongono il nostro organismo a molti più rischi di quanto non si possa immaginare.

Stando a quanto riportato dal Medical Daily, un’analisi pubblicata su Consumer Reports ha rivelato l’estrema facilità con cui le persone fanno abuso di farmaci antidolorifici. Pensare che ci sono addirittura più decessi per overdose da antidolorifici che non per abuso di eroina e/o cocaina.
Questi farmaci antidolorifici oppiacei, analgesici basati sui principi attivi farmacologici derivati dell’oppio, hanno visto aumentare a dismisura il consumo: si calcola che dal 1990 si siano addirittura quadruplicati, in termini di vendite presso farmacie, cliniche e ospedali, e anche le prescrizioni sono cresciute del 30%.
In particolare, secondo quanto riportato da Consumer Reports, il paracetamolo (contenuto, per esempio, in farmaci usati come antipiretici o per la cura di raffreddori e dolori acuti e cronici, tra cui Tachipirina ed Efferalgan) è molto rischioso se assunto in quantità eccessive, e può causare insufficienza epatica e altre problematiche che portano spesso al pronto soccorso.

Su Consumer Reports, quindi, si auspica un intervento delle autorità affinché si affronti con coerenza ed efficacia il problema dell’informazione sugli antidolorifici e sulle dosi consigliate, per formulare un concreto piano di attacco contro l’abuso di questi farmaci, che in molti casi porta dritti alla morte.

Il Centers for Disease Control and Prevention, per esempio, suggerisce di prendere questi farmaci solo se strettamente indicato e di eliminare invece, quanto più è possibile, il rimanente. Averli sempre a portata di mano incita a farne frequente uso, per cui è meglio tenerli lontani dalla portata, magari evitandone proprio l’acquisto.
Bisognerebbe, per quanto possibile, cercare di limitarne il consumo e ricorrere ad altri metodi per curare il dolore, come ad esempio l’agopuntura oppure farmaci naturali. Per certi tipi di dolore anche alcuni esercizi, studiati con esperti competenti, possono dare grande sollievo.

Foto tratta dalla rete

Antidolorifici
Antidolorifici

Commenta!

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*