Unghie Rovinate Dopo l’Estate? Fai Così

L’estate ha rovinato o danneggiato le vostre unghie? Ecco come farle ritornare belle e… graffianti!

Siete andate allegramente al mare, avete anche “esagerato” con la piscina, e quindi le vostre unghie si sono indebolite, magari il troppo cloro ve le ha anche rese semi-trasparenti e in generale le vedete meno… a posto. Ma l’estate, per fortuna, non lascia danni irreversibili sulle unghie, e potete presto farle ritornare splendenti e sane come in inverno.

Basta seguire dei piccoli accorgimenti, come ad esempio dei massaggi (da fare anche a casa, senza bisogno dell’estetista) fatti sulle unghie con degli oli, a base di mandorle dolci o anche di oliva, che non solo sono efficaci per ammorbidire unghie e cuticule, ma costituiscono anche dei preziosi nutrienti, in grado di idratarle in profondità e ricostruirne la delicata struttura. Una buona crema idratante (vanno bene anche quelle per il viso) può facilitare la ripresa delle unghie, così come l’olio di germe di grano.

Finché le vostre unghie non si sono completamente riprese dallo stress estivo, evitate di peggiorare la situazione usando degli acetoni aggressivi. Potete usare, per rimuovere lo smalto ormai scrostato, dei solventi che non contengano acetone. Sarebbe bene altresì rinunciare almeno per un po’ agli smalti di bassa qualità, oppure all’applicare delle unghie finte (quindi ricorrendo a colle ecc.)

Quello che potete fare è invece applicare degli smalti contenenti cheratina, che danno una immediata lucidità alle unghie e vanno anche a ricostituirle.

Last but not least, per delle unghie in salute è importante soprattutto curare l’alimentazione, che deve includere ogni giorno frutta e verdura, meglio se di stagione, per il contenuto vitaminico, e poi – almeno tre volte a settimana – il formaggio e il latte per il calcio, l’aglio per lo zolfo (ricostituente) e anche i cerali, fonti preziose di silicio.

Foto tratte dalla rete

Unghie perfette
Unghie perfette

Commenta!

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*