Siete Vegani? Ecco le Domande da Fare al Ristorante o al Bar

Se siete vegani, o vi state avvicinando alla “filosofia” vegana (magari anche per motivi di salute), ci sono alcune cose che dovete chiedere al cameriere quando vi recate in un ristorante o in un bar, per essere sicuri di rispettare le vostre scelte alimentari.
Le sei domande, che sono state pubblicate in un interessante articolo pubblicato su onegreenplanet.org, sono le seguenti:

Come sono cotte le verdure?
Sembra una domanda sempliciotta, ma in realtà potrebbe essere che le verdure e/o gli ortaggi siano stati cucinati nel burro: essendo il burro un derivato animale, questo non si sposa bene con il veganesimo. È bene quindi accertarsi che le verdure siano state cotte con l’olio di oliva, di semi o di arachidi.

Posso modificare la mia insalata (o altri cibi)?
Se sul menù c’è una fantastica insalatona, per esempio, che però contiene degli elementi non vegani, come tonno oppure pezzetti di formaggio, potete chiedere al cameriere se è possibile aggiungere questo o quest’altro ingrediente al posto degli alimenti che non volete assumere. Se il ristorante è serio (e ben fornito) non ci saranno problemi.

Posso avere avocado al posto del burro?
L’avocado è conosciuto anche come “burro dei poveri”: questa è una chicca molto interessante anche per chi non è vegano ma vuole semplicemente mangiare più sano.
L’avocado, infatti, è ricco di grassi sani, senza colesterolo, e di vitamine del gruppo B, vitamina E, fibre, potassio e magnesio. Inoltre è un ottimo sostituto del burro, ideale anche con il pane tostato.

Le salse contengono ingredienti a base di pesce o carne?
Il “dressing” di certe insalate, bruschette ecc., può essere molto invitante: ma bisogna accertarsi, se siete vegani, che queste salse non contengano elementi animali. Se il cameriere non ne è sicuro, evitate di mangiare… Andate invece sul sicuro con il ketchup, fatto – in genere – solo con pomodoro, zucchero e aceto.

Cosa c’è nella zuppa?
Le zuppe sono spesso insaporite con dadi a base di carne. Informatevi prima di ordinare la vostra zuppa.

Posso avere del latte di soia?
Al posto del latte vaccino, nei ristoranti più forniti potrete ordinare del latte di soia (al limite anche di cocco, ma questo soprattutto nei paesi asiatici).

Fonte: onegreenplanet.org

Foto tratta dalla rete

Ristorante
Ristorante

Commenta!

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*