Prurito Intimo: I Rimedi Naturali Più Efficaci

Il prurito intimo è un disturbo che colpisce molte donne, in diversi periodi dell’anno, e che si può curare con dei rimedi naturali. In questo articolo vedremo quali sono.

Il prurito intimo può essere dato da agenti infettivi come protozoi, batteri, virus o funghi, e in questi casi – dopo aver fatto un tampone – vanno curati secondo i consigli del proprio medico di fiducia. Questi disturbi, infatti, possono essere, in alcuni casi, collegati ad altre patologie, ed è bene quindi individuare l’agente patogeno che causa questo prurito intimo.

Ma capita che anche l’alimentazione e/o lo stile di vita scorretti causino i disturbi vulvari o vaginali, portando quindi alle infezioni. Un’alimentazione troppo ricca di lieviti, per esempio, oppure l’eccesso di birra, possono essere cause scatenanti. Anche indossare pantaloni troppo stretti, collant sintentici, un intimo non traspirante e i salvaslip (che non consentono la traspirazione delle ghiandole sudorifere), può essere problematico.
Quali sono i rimedi naturali contro il prurito intimo?

Secondo Nicola Santini e Angela Maio, medici ginecologi, un rimedio efficace possono essere i fermenti lattici vivi, contenuti nello yogurt. Lo yogurt andrebbe mangiato una volta al giorno oppure, come facevano gli “antichi”, applicato direttamente sulla zona interessata per una notte.

Un altro rimedio è la calendula, che si può acquistare sia in forma di pomata che come tintura madre per fare dei lavaggi intimi (5 giorni consecutivi, mattina e sera).

Anche la melaleuca, o tee tree oil, può contrastare il prurito intimo: sono sufficienti poche gocce al mattino per beneficiare dell’alto potere disinfettante di questa pianta.

Infine, l’argilla verde, che si può comprare nelle erboristerie. L’argilla verde è ricca di calcio, potassio, silicio e sodio e con essa si possono preparare delle “soluzioni” con cui risciacquare la parte interessata. In un mezzo litro d’acqua fatta bollire e poi fatta raffreddare, si aggiunge un cucchiaino di argilla verde, si mescola e si utilizza come lavanda intima.
Con questi rimedi, il prurito vaginale sarà solo un ricordo!

Foto tratta dalla rete

calendula
calendula

Commenta!

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*