Binge Eating: Come Combattere lo Stress che Ci Fa Ingrassare

Quando si è sotto stress, mangiare sembra essere l’unica cosa, per molte persone, in grado di riportare un po’ di calma e serenità. Peccato che così facendo si allarghi anche il girovita, e può anche capitare, nelle persone più fragili, che questa abitudine scada nel binge eating, una sorta di bulimia (ma senza episodi di vomito) che si scatena in periodi di maggiore stress.

Perché tante persone tendono a mangiare molto, quando sono sotto stress, arrivando quasi al binge eating? La colpa è del cortisolo, un ormone che si libera quando ci sentiamo oppressi e stressati, e che induce alla fame e quindi all’attrazione irresistibile verso il cibo. Spesso gli alimenti più scelti dalle persone stressate sono quelli che danno più felicità al palato, quali patatine fritte, gelati, merendine, salatini e bevande zuccherate.
Come ha spiegato il dottor David Knieriem al Promedica Health Connect, lo stress può portare, oltre all’aumento di peso, altre conseguenze:
– pressione sanguigna alta
– frequenza cardiaca elevata
– cambiamenti nel metabolismo
– insonnia
– mal di testa
– mal di schiena
– problemi di digestione

Se lo stress è la naturale reazione dell’organismo umano alle situazioni di forte pressione, come possiamo tentare di calmarci e di prendere la vita quotidiana con meno ansie? I metodi ci sono. Innanzitutto è bene concentrarci sulla respirazione: respirare in modo lento e dolce può calmare il sistema nervoso e farci sentire più rilassati. Fondamentale anche l’attività fisica, che aumenta le endorfine, libera la mente e quindi migliora il sonno. Evitare di mangiare “junk food” durante il giorno e scegliere frutta e verdura, o snack leggeri.

È una buona regola anche limitare fortemente l’assunzione di caffeina e di alcolici, che peggiorano lo stress e fanno salire la glicemia, provocando “up” e poi “down” molto profondi.

Dedicarci a qualche attività che ci fa sentire bene, che può essere un hobby, può aiutarci a superare il forte stress, ma se non dovessero essere sufficienti possiamo anche ricorrere all’aiuto di specialisti, che ci aiuteranno a ritrovare il giusto equilibrio.

Questo ci eviterà di cadere nel binge eating.

Foto tratta dalla rete

uomo stressato
uomo stressato

Commenta!

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*