Carboidrati: I 5 Segnali che Dovremmo Mangiarne di Più

I carboidrati sono spesso “demonizzati” nelle diete per perdere peso, ma non c’è nulla di più sbagliato: l’organismo ha bisogno, oltre che di proteine, vitamine e fibre, anche di carboidrati.

Come si fa a capire se la nostra dieta è troppo povera di carboidrati? Il nostro corpo ci invia dei segnali per indicarci quando il nostro regime alimentare “low carb” sta diventando eccessivo.

Il primo segnale che potrebbe significare che stiamo assumendo troppo pochi carboidrati è l’alito cattivo. L’obiettivo delle diete low-carb è bruciare il grasso nel corpo, ma quando questo processo avviene, attraverso la chetosi, l’organismo rilascia sostanze chimiche chiamate chetoni. I chetoni sono rilasciati anche attraverso il respiro, che diventa… pesante. Queste sostanze chimiche si traducono quindi in un alito cattivo! E questo non è un problema di igiene orale, quindi, anche spazzolando bene i denti, potrebbe verificarsi questo inconveniente anti-sociale.

Il secondo segnale è che non abbiamo energie per fare attività fisica. Quando svolgiamo esercizi fisici senza aver assunto abbastanza carboidrati, il corpo può ricorrere all’uso di proteine ​​per la funzione muscolare necessaria. È bene invece, se si intende fare sport, assumere la giusta quantità di carboidrati.

Il terzo segnale è il sentirsi un po’… confusi. Il cervello basa il suo funzionamento anche sui carboidrati, e dunque sul glucosio, per produrre energia. Quando non riceve il glucosio di cui necessita, il cervello potrebbe non funzionare al meglio delle sue possibilità: potremmo, per esempio, avere qualche problema di memoria o sentirci un po’ disorientati.

Il quarto segnale che dovremmo mangiare più carboidrati è il sentirsi irritabili, stressati e stanchi. I carboidrati sono essenziali per la produzione del corpo di serotonina, la sostanza chimica responsabile del buonumore: a volte, quindi, per sentirci più su dobbiamo mangiare un po’ di pasta o una fetta di pizza!

Ultimo ma non per importanza: la costipazione. Spesso una dieta low-carb può dare problemi a livello intestinale, e causare costipazione.

Foto tratta dalla rete

Julia Roberts mangia la pasta
Julia Roberts mangia la pasta

Commenta!

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*