Salute e Smartphone: Un’App Potrà Cambiare l’Umore

Nel prossimo futuro gli smartphone avranno delle applicazioni sempre più importanti nella nostra vita, e potrebbero anche essere in grado – letteralmente – di modificare il nostro umore.

Come riporta la rivista del Mit Technology Review, un’applicazione per smartphone pensata dalla Thinc potrebbe farci cambiare l’umore (e quindi farci diventare allegri e spensierati) con un solo tocco sullo schermo del telefonino. Questo perchè la app in questione sarebbe in grado di generare una piccola corrente elettrica nel cervello, che a seconda del tipo di stimolo, potrebbe tranquillizzare o al contrario eccitare l’animo di chi la utilizza.

Jamie Tyler, cofondatore della Thinc, ha dichiarato alla rivista, a proposito di questa straordinaria quanto eccentrica invenzione:

Il dispositivo può produrre l’effetto di una lattina di energy drink, o al contrario calmare come farebbero un paio di birre o un blando sedativo.

La stimolazione transcranica è già stata studiata per curare o trattare vere e proprie patologie, tra cui l’epilessia. Sono stati raccolti, per questo progetto riguardo all’app, ben 13 milioni di dollari; questa applicazione è stata già sperimentata e quindi testata su 100 volontari, all’università di New York.

Questa stimolazione transcranica, ossia questa piccola scossa tramite elettrodi al cervello, impiega alcuni minuti prima di cambiare l’umore della persona, e l’effetto eccitante, così come quello calmante, dura più o meno un’ora.

Marom Bikson, il coordinatore del test clinico, ha spiegato:

Lo studio mostra vari gradi di risposta, per alcuni soggetti l’effetto calmante è veramente profondo.

Insomma, la buona riuscita dipende poi anche dal soggetto e da come reagisce agli stimoli.

Salute e app per lo smartphone ormai sono sempre più un binomio vincente: per esempio, la University del Maryland ha messo a punto un’app in grado di analizzare lo stato d’animo in base alle fluttuazioni vocali, che rileverà la depressione in base al tono di voce.

Foto tratta dalla rete

Smartphone
Smartphone

Commenta!

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*